Conad in trasferta: domani Ortona – Reggio

Sarà il Palasport Comunale di Ortona (Chieti) a ospitare il secondo appuntamento reggiano nella fase di ritorno in serie A2 Credem banca. Domani, fischio d’inizio ore 19, la Conad Reggio affronterà la Sieco Service.

«Fino alla fine della stagione, queste per noi devono essere dieci finali – ha affermato il capitano e schiacciatore, Andrea Ippolito -. Penso che domenica scorsa contro Cantù ci sia stata una piccola svolta caratteriale da parte nostra, ma è ora di portare a casa qualche punto. Dobbiamo andare a Ortona convinti di potercela giocare, a testa alta, pur consapevoli che incontreremo una squadra molto tosta. Se riportiamo la serenità e la personalità in campo possiamo toglierci le nostre soddisfazioni, a partire già da domani».

L’ultima domenica Ortona ha perso contro la Synergy Mondovì 1 a 3, rimanendo saldamente attaccata alla sua terza posizione con 24 punti. Stesso esito per Reggio, la quale non è riuscita nell’ultimo incontro a guadagnare nessun punto contro la Pool Libertas Cantù.

«Contro Cantù è andata male – ha aggiunto il libero reggiano Davide Morgese -, ma abbiamo ripresa la settimana con grinta e voglia. Sicuramente affronteremo la partita di domani nel modo giusto. Sarà un incontro difficile in cui dovremo limitare i loro punti di forza, primo fra tutti l’attacco. Quello di Bertoli e Ottaviani per esempio, così come al centro Nicola Sesto, che è sempre un piacere rincontrare sul campo».