In SuperLega la corsa gialloblù riparte dal 3-0 casalingo sul fanalino di coda Sora

Trento, 2 marzo 2020

L’Itas Trentino riprende la sua corsa in SuperLega Credem Banca grazie al netto successo conquistato questa sera fra le mura amiche contro Sora nell’anticipo del venticinquesimo turno. In una BLM Group Arena a capienza limitata per ottemperare alle ordinanze locali sull’emergenza Coronavirus, la squadra allenata da Lorenzetti ha ritrovato la vittoria in campionato che le mancava dal 9 febbraio (3-2 a Padova), dimostrando di aver sfruttato pienamente lo stop forzato di otto giorni senza impegni ufficiali per migliorare il proprio gioco.
La Globo Banca Popolare del Frusinate non è riuscita infatti mai a tenere il ritmo dei padroni di casa, efficaci a rete in particolar modo con Kovacevic (mvp e best scorer della sfida con 16 punti, il 58% in attacco e due muri). Fra i gialloblù bene anche Sosa Sierra (9 punti nella seconda metà del match dopo essere subentrato a Russell ed autore di 9 punti con l’80% a rete) ed il solito Lisinac, a segno con due ace, due block ed il 60% in primo tempo. In doppia cifra anche Russell, a segno dieci volte col 50% a rete.

Di seguito il tabellino dell’anticipo del venticinquesimo turno di regular season di SuperLega Credem Banca 2019/20 giocato questa sera alla BLM Group Arena di Trento.

Itas Trentino-Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3-0
(25-21, 25-18, 25-17)
ITAS TRENTINO: Vettori 9, Kovacevic 16, Lisinac 7, Giannelli 2, Russell 10, Candellaro 1, Grebennikov (L); Codarin 1, Sosa Sierra 9, Daldello, Cebulj, De Angelis. (L).  N.e. Michieletto.  All. Angelo Lorenzetti.
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE: Miskevich 8, Van Tilburg 8, Di Martino 3, Radke 1, Grozdanov 8, Scopelliti 3, Sorgente (L); Mauti (L), Fey, Alfieri, Battaglia 2. All. Maurizio Colucci.
ARBITRI: Piperata di Bologna e Pozzato di Bolzano.
DURATA SET: 26’, 23’, 26’; tot 1h e 15’.
NOTE: Itas Trentino: 5 muri, 6 ace, 16 errori in battuta, 3 errori azione, 52% in attacco, 49% (23%) in ricezione. Globo Banca Popolare del Frusinate: 4 muri, 2 ace, 9 errori in battuta, 10 errori azione, 39% in attacco, 43% (22%) in ricezione. Mvp Kovacevic.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa