La BCC Leverano piange la scomparsa del suo Presidente

Una mattinata di quelle di cui non si vorrebbe mai parlare: alle prime luci dell’alba ci ha lasciati il presidente Antonio Dimastrogiovanni.
56 anni il prossimo mese di giugno, Dimastrogiovanni aveva speso la sua vita intera tra lavoro e la grande passione per la pallavolo: prima da giocatore e poi da dirigente della BCC Leverano. Negli ultimi dieci anni, con un gruppo di amici ed ex compagni di squadra, aveva contribuito a risollevare le sorti della pallavolo leveranese, portando in meno di dieci anni, con una gestione economicamente accorta e con un occhio attento a scovare i migliori giocatori confacenti al contesto della BCC Leverano, la squadra dalla serie D alla storica promozione in A2 e poi al campionato di A3 di quest’anno.
Da Presidente era stato protagonista delle ultime promozioni, specie della prima leggendaria volta in un campionato di serie A per una piccola realtà pallavolistica, come quella di Leverano.
A tutta la sua famiglia e ai suoi cari un grande grazie ed un abbraccio da parte della dirigenza, degli staff tecnici e di tutti gli atleti e le atlete della BCC Leverano. Ciao Tonio.