La prima battuta: Agnelli Tipiesse ricomincia con il botto ospitando Cuneo degli ex

 

Ufficializzate le date per il prossimo campionato 2020-21 per la Serie A2, dopo la chiusura del mercato oggi un’altra tappa importante per la costruzione della prossima stagione, “una pianificazione che presenta ancora vari punti interrogativi a causa della situazione mondiale. Vogliamo comunque metterci alle spalle la brusca chiusura della passata stagione e guardare con ottimismo alla ripartenza” dichiara il Presidente di Lega Pallavolo Serie A Massimo Righi.

Il Presidente Agnelli : “Il giorno dell’uscita dei calendari è sempre giorno di festa, quest’anno ancora di più visto il lungo periodo di stop forzato. È il girone della rinascita delle date certe, dell’emozione che sale piano piano. Importante per noi, per quello che il nostro territorio ha vissuto, questo segnale. Ogni partita sarà una finale, ma anche incontrare tanti amici e ex giocatori che in questo difficile periodo ci sono stati vicini sempre con rispetto ed educazione. Partiamo con un progetto nuovo con la bellissima fusione con Cisano e le sue splendide persone, unite con lo staff di Olimpia per regalare a Bergamo ancora tanti anni di volley serio e concreto. Ora basta parole quelle lasciamole a chi ha tempo da perdere per noi solo lavoro, lavoro è ancora lavoro.”

La prima giornata per Agnelli Tipiesse sarà contro la nuova formazione di Cuneo BAM Acqua San Bernardo in casa il 18 ottobre 2020, formazione degli ex Wagner Tiozzo e Preti; la seconda vedrà la squadra bergamasca in trasferta contro la BCC Castellana Grotte il 25 ottobre. A seguire di nuovo in casa con Ortona il 1 novembre mentre la quarta sarà in trasferta contro l’agguerrita Kemas Lamipel Santa Croce.

Il match contro la matricola Taranto sarà alla 5°giornata in casa.

A seguire i due importanti derby prima con il Pool Libertas Cantù il 22 novembre e poi in casa contro Brescia il 29 novembre

Il classico con Siena sarà solo il 6 dicembre in trasferta, poi sarà la volta di Mondovì e Lagonegro per concludere il giro di boa a Reggio Emilia il 27 dicembre

La prima giornata di ritorno sarà il 3 gennaio 2021 a Cuneo.

Le finali della Del Monte Coppa Italia saranno disputate nelle giornate del 30-31 gennaio 2021 in occasione della Final four di Superlega e alla serie A3 con la partecipazione delle prime sei classificate di A2 e le due migliori classificate dei gironi di A3 al giro di boa. I quarti saranno il 6 gennaio e le semifinali il 13 gennaio.

Il Presidente Carenini: “Già le prime due partite con Cuneo e Castellana Grotte saranno per noi un bel banco di prova – il presidente Giuseppe Carenini commenta così il calendario – Rispettiamo tutte le squadre di Serie A2 perché hanno importanti valori in rosa, ma noi non dobbiamo avere paura di nessuno e dovremo dire la nostra contro qualsiasi avversario. Ci sarà magari un po’ da soffrire all’inizio, ma l’importante sarà trovare subito l’amalgama di squadra per cominciare con il piede giusto”.

Le parole del ds Insalata:”Un inizio tosto e difficile con due squadre che hanno un roster molto forte, sia Cuneo che Castellana ma ci faremo trovare pronti sin dall’inizio cercando di battagliare sin dalla prima partita. Sappiamo che tutte le squadre sono ottime, un campionato di buon livello, ci sarà da giocare contro tutti quindi il must è farsi trovare pronti per una partenza già scoppiettante”

Mister Graziosi: “ Era normale un inizio con il botto, essendo arrivata seconda Bergamo poteva incontrare Cuneo o Taranto, entrambe formazioni allestite con ottimi roster, ma in generale il livello del campionato è molto alto, noi stiamo lavorando bene e ci faremo trovare pronti, sicuramente incontreremo molte formazioni che verranno a giocare con il coltello tra i denti con tanti ex che hanno giocato qui, quindi le motivazioni saranno forti, è un inizio di campionato stimolante e da non sottovalutare nemmeno il finale con altre formazioni quali Lagonegro Mondovì o Reggio Emilia che sono altrettanto pericolose”

Le date e gli orari delle partite di campionato potranno subire variazioni, per una corretta programmazione bisognerà attendere la pubblicazione sul sito legavolley.it, la singola partita sarà confermata solo quando la colonna “Variazioni e Tv” riporterà le diciture esatte.

Foto: Giuliani

Linda Stevanato- Ufficio stampa Agnelli Tipiesse