La Tipiesse Cisano infila la quinta: tre punti contro Motta

La Tipiesse Cisano infila la quinta vittoria consecutiva e conquista tre punti d’oro nello scontro diretto sul difficile campo di Motta di Livenza. Un match complicato, ma gestito al meglio dai ragazzi di Battocchio che sono stati capaci di leggere bene la partita e restare sempre con la testa dentro la sfida. Un successo che proietta la Tipiesse nuovamente in vetta alla classifica, in attesa delle partite di domani che vedranno impegnate Porto Viro a Fano e Civitanova a Bolzano.

La partita

Coach Battocchio punta sull’ormai classico sestetto con Sbrolla in cambia di regia opposto a De Santis, Cattaneo e Mercorio in banda, Gritti e Milesi al centro. Brunetti libero. Coach Barbon risponde con l’esperienza della diagonale composta da Visentin in palleggio e dall’ex Olimpia Albergati come opposto, Pinali e Saibene in banda, Basso e Zanini al centro. Libero Lollato.

Avvio da incubo per la Tipiesse: i bergamaschi subiscono un break devastante di 6-2, che può tagliare le gambe a qualsiasi squadra. I ragazzi di coach Battocchio però restano con la testa dentro la partita e piano piano macinano punti, tornando sotto fino al meno tre del giro di boa (16/13). Il primo sorpasso nella sfida arriva poi poco dopo sul 18/19 e da qui è tutto un monologo bergamasco, con Motta che resta al palo e finisce ko con il punteggio di 21/25.

La grande rimonta della prima frazione dà alla Tipiesse le giuste motivazioni per iniziare al meglio anche il secondo set (4/8) e tenere gli avversari sempre a qualche punto di distanza. Motta non ci sta e si rifà sotto fino al meno uno (15/16), ma poco dopo è ancora Cisano a piazzare un nuovo break (17/21) per involarsi verso il rotondo 19/25 finale.

Dopo due set quasi perfetti, la squadra di Battocchio tira un po’ il fiato e così i locali ne approfittano per prendere subito il largo (8/4) e tenere i bergamaschi a distanza di sicurezza (16/11). La Tipiesse prova a rientrare fino al meno tre (21/18), ma Motta è in un buon momento e chiude il periodo con il punteggio di 25/21.

Match riaperto e quarto set dalle grande emozioni. Cisano parte bene e resta sempre avanti (7/8), ma Motta è in scia e sorpassa sul 13/10. Il vantaggio dei locali però dura poco perché un devastante turno al servizio di De Santis trascina gli ospiti sul più cinque (13-18) e poco dopo ci pensa il mani out di Cattaneo a chiudere un super break di 10-2 a favore dei bergamaschi (15/20). Nel finale De Santis regala cinque palle match ai suoi (19/24), Motta ne annulla tre ma poi ci pensa ancora l’opposto di Cisano a mandare i titoli di coda alla sfida (22/25).

Coach Battocchio: “Bravi a stare sempre in partita”

“Una partita dura e lo sapevamo – commenta coach Matteo Battocchio – Il break iniziale di Motta in avvio di gara avrebbe tagliato le gambe a chiunque, ma noi siamo stati sempre in partita con pazienza e siamo tornati, approfittando di qualche errore di troppo degli avversari nei primi due set. Nel quarto periodo poi siamo scappati con una gran turno al servizio di De Santis”.


Hrk Motta di Livenza 1-3 Tipiesse Cisano Bergamasco

Parziali: 21/25, 19/25, 25/21, 22/25

Hrk Motta di Livenza: Visentin 4, Pinali 14, Basso 8, Albergati 22, Saibene 4, Zanini 7; Lollato (L1). Gionchetti (L2), Scaltriti 4, Moretti, Tonello. All.: Barbon, Cornacchia

 Tipiesse Cisano Bergamasco: Mercorio 13, Gritti 2, De Santis 2o, Cattaneo 7, Milesi 14, Sbrolla 2; Brunetti (L1). Baciocco 1, Giampietri 2, Sormani, Rota (L2). N.e. Maccabruni, Favaro. All.: Battocchio, Carenini

Note – durata set: 25’, 24’, 25’, 31’; tot: 105’

Arbitri: Laghi, Piperata