L’attesa è finita: i leoni tornano in campo

Si torna a faticare sul parquet del PalaGrassato, il palazzetto di via De Gasperi riaccende le luci per i suoi Leoni che dopo ben sei mesi di stop tornano a riassaporare la quotidianità Biancoverde.

Il presidente De Bortoli ha ufficialmente aperto la stagione 2020-21 dell’HRK Motta: “La società ha continuato a lavorare ininterrottamente durante tutto il lockdown, ringrazio per ciò il ds Carniel e tutti gli sponsor che hanno continuato a credere in noi e nel nostro lavoro. Come sempre un ringraziamento lo riservo anche a tutti i nostri tifosi, con la speranza di vederci con l’inizio del campionato.
Un ulteriore grazie poi, va a tutti i ragazzi che l’anno scorso hanno fatto parte del roster biancoverde.”

Il Direttore Sportivo Carniel si è aggiunto ai ringraziamenti sottolineando l’attaccamento alla maglia e la voglia di iniziare che si percepiscono fortemente tra i Supporters Biancoverdi.
Un occhio poi sulla nuova rosa per la Serie A3 “Con Pino Lorizio abbiamo cercato di allestire una roster competitivo e funzionale per affrontare un campionato difficile. Per la situazione sanitaria e a livello tecnico. Molte le squadre che come noi si sono rafforzate, come Porto Viro, Prata e Macerata. Sarà un campionato difficile ma noi abbiamo tutte le carte in regola per fare bene!”

Infine, le parole del condottiero “El comandante” Pino Lorizio: “Ribadisco anche io i ringraziamenti fatti, quest’anno chiederò ai ragazzi di sacrificarsi, per la squadra e per la società e di avere voglia di migliorarsi perché solo se hanno degli obiettivi personali potranno contribuire al miglioramento della squadra.”

È ufficialmente iniziata dunque, la stagione 2020-21, probabilmente la più attesa di sempre, ci siamo fermati, abbiamo aspettato e stretto i denti, ma ora si riparte e lo fa anche l’HRK Motta per dimostrare che lo sport può essere davvero lo specchio della vita.

Alice Bariviera, adetta stampa, press@pallavolomotta.com