Lo scoutman Federico Bigoni fa Scala Reale a Bergamo

Federico Bigoni viene confermato come scoutman per il quinto anno consecutivo a Bergamo, quest’anno a disposizione di coach Graziosi. Diplomato geometra, Federico lavora di giorno come impiegato tecnico presso un’ azienda della Valle Seriana che gestisce le reti tecnologiche di distribuzione del gas-metano, e la sera indossa i colori rossoblù, munito del suo pc e tutta la strumentazione necessaria per seguire il team durante il campionato, passando tante nottate ad analizzare, sminuzzare e montare i file delle partite, coordinandosi con gli allenatori del team. Vive da sempre con la famiglia in un paesino dell’alta Valle.

Mi sono sempre interessato alla rilevazione delle partite sotto forma di dati, numeri, direzioni, percentuali e sempre alla ricerca delle tattiche di gioco, muovendo i primi passi in palestre di paese con “carta e penna”, per poi passare all’informatizzazione delle tecniche di gioco. Ho svolto corsi presso l’azienda leader nel settore della pallavolo (dataproject) dove ho potuto affinare la tecnica “veloce” di scoutizzazione (DataVolley4) che mi permette di sveltire tutte le azioni e registrazioni utili allo staff di preparazione della squadra.

La riconferma per la quinta stagione a Bergamo mi ha reso molto felice, soprattutto dopo le note vicende di interruzione del campionato a causa del virus, che ha destabilizzato non poche squadre. Condivido appieno la scelta della collaborazione Cisano-Olimpia. Ogni cambiamento deve essere visto come stimolo per migliorare e ricercare nuovi spunti per crescere come compagine sportiva.

Lavorare anche quest’anno con un grande allenatore come Graziosi mi inorgoglisce molto, perché anche nelle passate stagioni abbiamo collaborato e lavorato molto bene, fianco a fianco, per portare la nostra squadra nel gradino più alto del podio. Ringrazio quindi chi ha deciso di confermare la mia presenza in questa squadra prestigiosa della nostra Provincia. Questa convalida mi rende molto felice e mi permette di raggiungere un traguardo importante: cinque anni di seguito a Bergamo tra Olimpia e ora Agnelli Tipiesse è come fare Scala Reale nel Poker. (Scala reale: A♠K♠Q♠J♠10♠ Scala con cinque carte più alte dello stesso seme come le stagioni a Bergamo) Credo di essere uno dei più “vecchi” ad essere presente nello staff, insieme a Vito Insalata.

La Coppa Italia vinta l’anno scorso è stato un vero sogno nel cassetto che custodivo dal primo anno in Olimpia: una bellissima soddisfazione ed orgoglio bergamasco per aver contribuito a portare a Bergamo un ambito trofeo con una grande squadra e un grande staff.

Mi sento di ringraziare anche mia moglie Nora e le mie principesse, Sara e Nadia, perché mi permettono di coltivare, supportare “ e sopportare” la passione che ho sempre avuto per il mondo della pallavolo.

Sono certo che con questa nuova squadra saremo ancora vincenti nella prossima stagione.”

Quest’anno con Agnelli Tipiesse Federico Bigoni lavorerà con i coach Graziosi, Busi, Carenini e un altro scoutman, Marco Migliorini, un team di tutta eccellenza per affrontare al meglio un’altra ambiziosa stagione a Bergamo.

 

CARRIERA SPORTIVA

2020-2021 Agnelli Tipesse Bergamo (scoutman)

2019-2020 Olimpia Bergamo (scoutman)

2018-2019 Olimpia Bergamo (scoutman)

2017-2018 Caloni Agnelli Bergamo (scoutman)

2016-2017 Caloni Agnelli Bergamo (scoutman)

2015-2016 Valpala Serie C (scoutman)

2014-2015 Valpala Serie C (scoutman)

2013-2014 Nossese Volley serie D (scoutman)

2012-2013 Nossese Volley serie D (scoutman)

 

Foto: Luca Giuliani

Linda Stevanato – Ufficio stampa Agnelli Tipiesse