Monza, una merenda da 3 punti contro Modena

Domenica 29 novembre 2020
SuperLega Credem Banca: Monza si aggiudica l’anticipo della 1a di ritorno

SuperLega Credem Banca
Anticipo 1a giornata di ritorno: merenda da 3 punti per Monza, Modena piegata in quattro set

Risultato anticipo 1a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca:
Vero Volley Monza – Leo Shoes Modena 3-1 (25-14, 21-25, 25-13, 25-22)

Giocate sabato
Cucine Lube Civitanova – NBV Verona 3-1 (25-17, 25-12, 19-25, 25-13)
Gas Sales Bluenergy Piacenza – Consar Ravenna 3-1 (19-25, 25-21, 25-21, 25-22)

Vero Volley Monza – Leo Shoes Modena 3-1 (25-14, 21-25, 25-13, 25-22) – Vero Volley Monza: Orduna 2, Dzavoronok 17, Holt 13, Lagumdzija 22, Lanza 9, Galassi 9, Falgari (L), Federici (L), Sedlacek 0, Davyskiba 0. N.E. Beretta, Ramirez Pita, Calligaro, Brunetti. All. Eccheli. Leo Shoes Modena: Christenson 1, Karlitzek 3, Stankovic 6, Vettori 15, Petric 4, Mazzone 4, Iannelli (L), Grebennikov (L), Lavia 12, Bossi 1, Rinaldi 1, Porro 0. N.E. Sala, Sanguinetti. All. Giani. ARBITRI: Pozzato, Boris. NOTE – durata set: 21′, 29′, 24′, 31′; tot: 105′. MVP: Holt

Domenica spumeggiante per la Vero Volley Monza, che sul mondoflex di casa dell’Arena di Monza batte la Leo Shoes Modena per 3-1 e si regala tre punti pesantissimi. Il girone di ritorno della SuperLega Credem Banca dei monzesi si apre con un’altra prova da capogiro, arricchita da coralità di gioco e massima espressione della correlazione muro-difesa. Anche la battuta è si rivela l’arma in più della formazione di Massimo Eccheli, in grado di stoppare una generosa e mai doma squadra emiliana proprio grazie ai turni dai nove metri di tutto il suo sestetto. Dzavoronok e Lagumdzija approcciano benissimo il match, Modena subisce la loro continuità e cede subito il primo set. I gialli di Giani risalgono nel secondo parziale grazie al buon ingresso di Lavia e alle giocate di Vettori e Stankovic, ma i lombardi approcciano nuovamente con convinzione il terzo parziale, vinto con un discreto vantaggio, e fanno le prove di fuga nel prologo del quarto, chiudendo i conti nonostante una determinazione reazione degli ospiti nel finale. Così anche il tabù Modena in Brianza è stato sfatato. I lombardi riescono a gioire contro la Leo Shoes per la prima volta sul loro campo, firmando il terzo successo consecutivo dopo quelli ottenuti contro Piacenza e Perugia. Sesta vittoria stagionale per i rossoblù, terza casalinga, ora attesi dal derby di venerdì pomeriggio a Milano contro l’Allianz. Per Modena arriva il quarto stop stagionale, il primo lontano dalle mura amiche dopo quattro vittorie di fila.

MVP: Maxwell Holt (Vero Volley Monza)

Maxwell Holt (Vero Volley Monza): “Sono tre punti molto importanti. Vincere contro Modena, con una prestazione del genere, significa davvero tanto per noi. Abbiamo giocato da squadra, senza contare le prove fantastiche dei singoli, come quella di Orduna e di Lagumdzija. Il lavoro che stiamo facendo a muro è più sistematico. Ci possiamo fidare di tutti. Merito alla preparazione corale. Ora testa a Milano: qui fecero una grande gara. Dobbiamo andare avanti così e fare il massimo”.
Andrea Giani (allenatore Leo Shoes Modena): “Abbiamo recuperato bene nel quarto set quando potevamo giocarcela alla pari, siamo andati molto male nel primo e nel terzo set. Mi aspettavo una gara diversa da alcuni giocatori, qui hanno perso tante squadre, anche importanti. Non dobbiamo metterci la mani nei capelli, dobbiamo migliorare alcune cose, ma soprattutto bisogna entrare nella partita in modo diverso, con un approccio differente”.

Giocate sabato 28 novembre
Cucine Lube Civitanova – NBV Verona 3-1 (25-17, 25-12, 19-25, 25-13) – Cucine Lube Civitanova: De Cecco 1, Juantorena 13, Anzani 12, Hadrava 13, Leal 20, Simon 17, Marchisio (L), Balaso (L), Rychlicki 0, Yant Herrera 1, Kovar 0. N.E. Diamantini, Falaschi, Larizza. All. De Giorgi. NBV Verona: Spirito 4, Kaziyski 14, Aguenier 5, Jensen 10, Jaeschke 6, Caneschi 5, Bonami (L), Asparuhov 2, Donati (L). N.E. Zanotti, Magalini, Peslac. All. Stoytchev. ARBITRI: Canessa, Luciani. NOTE – durata set: 25′, 20′, 26′, 21′; tot: 92′. MVP: Simon

Gas Sales Bluenergy Piacenza – Consar Ravenna 3-1 (19-25, 25-21, 25-21, 25-22) – Gas Sales Bluenergy Piacenza: Baranowicz 2, Baranowicz 2, Clevenot 4, Polo 10, Grozer 14, Russell 19, Candellaro 4, Fanuli (L), Scanferla (L), Izzo 1, Antonov 3, Tondo 0, Botto 7, Mousavi 7. N.E. All. Bernardi. Consar Ravenna: Redwitz 0, Recine 15, Grozdanov 13, Pinali 13, Loeppky 10, Mengozzi 6, Giuliani (L), Batak 0, Kovacic (L), Arasomwan 3, Zonca 2, Pirazzoli 0, Koppers 4. N.E. Stefani. All. Bonitta. ARBITRI: Goitre, Piana. NOTE – durata set: 28′, 33′, 36′, 32′; tot: 129′. MVP: Russell

Classifica SuperLega Credem Banca
Cucine Lube Civitanova 26 (10), Sir Safety Conad Perugia 24 (9), Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 19 (10), Gas Sales Bluenergy Piacenza 18 (11), Leo Shoes Modena 17 (10), Allianz Milano 16 (10), Vero Volley Monza 16 (11), Itas Trentino 10 (8), NBV Verona 9 (9), Kioene Padova 8 (11), Consar Ravenna 6 (8), Top Volley Cisterna 5 (9)

SuperLega Credem Banca
1a giornata di ritorno
Domenica 29 novembre, ore 17.00
Top Volley Cisterna – Allianz Milano
Diretta Eleven Sports e YouTube Eleven Sports
(Florian-Zanussi) Terzo arbitro: Rossi
Addetto al Video Check: Cutrì Segnapunti: Tanzilli

Domenica 29 novembre 2020, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Sir Safety Conad Perugia
Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Caretti-Cesare) Terzo arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: Durante Segnapunti: Giorla

Rinviata a data da destinarsi
Itas Trentino – Kioene Padova