Prima conferma: De Pandis sarà ancora il libero della New Mater Castellana

Serviva solo l’ufficializzazione, notizia che è arrivata proprio ad inizio settimana. Prima conferma nel roster della New Mater Volley Castellana Grotte in vista della stagione 2020/2021. Sarà, per il secondo anno consecutivo, Daniele De Pandis il libero della formazione pugliese nel campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile.

 

Classe 1984, salentino di Lecce, De Pandis avvierà così la sua 15esima stagione in serie A: sarà la sua quinta in A2 (la seconda a Castellana, ha indossato anche le maglie di Santa Croce e Taviano), oltre ai 10 campionati di A1 (con Verona, Trento, Molfetta, Monza, Cuneo, Latina e Forlì). Undici, invece, le presenze nello scorso torneo, segnato da un pesante infortunio muscolare alla coscia sinistra rimediato il 22 dicembre 2019 in casa contro Santa Croce e superato solo l’8 marzo 2020 in trasferta a Calci (in quella che di fatto è stata l’ultima gara della stagione). La New Mater Castellana, insomma, riparte nelle conferme dal suo libero. De Pandis, invece, riparte con un doppio significato: quello di dimenticare definitivamente il lungo stop e di tornare presto a parlare di volley.

 

“Ripartiremo con lo stesso spirito con cui abbiamo chiuso in maniera, anche netta, la stagione scorsa – il commento di De Pandis – Ripartiremo dagli stessi obiettivi da raggiungere e dallo stesso atteggiamento: quello di dare il massimo per portare alla società e a tutto l’ambiente grandi soddisfazioni. Quella di rimanere in Puglia è una scelta importante sia per il livello sportivo della squadra e del club, ma anche dal punto di vista personale – ha continuato il libero salentino, 36 anni il 30 giugno prossimo – Qui si sta bene, si può lavorare con serietà e si possono costruire risultati importanti. Con Gulinelli – ha concluso De Pandis, commentando la composizione attuale del roster New Mater – ho già lavorato a Molfetta e quell’anno abbiamo instaurato un ottimo rapporto. Con Garnica, invece, siamo stati compagni a Squinzano in B1 nel 2004. Conosco entrambi abbastanza per dire che ci sono i presupposti giusti per fare un’ottima stagione. Poi è chiaro che il campo dirà la sua e dirà quali sono le formazioni migliori”.

 

Ulteriori informazioni sul sito www.newmatervolley.it e sui canali social di New Mater Volley.