Tipiesse, sei bellissima: sesta vittoria consecutiva contro Cuneo

Sesta vittoria consecutiva per la Tipiesse Cisano che supera 3-0 la Bam Acqua San Bernardo Cuneo e conquista altri tre punti importanti per restare tra le prime della classe. Match perfetto della Tipiesse, imbeccata benissimo dal palleggiatore Sbrolla e che sopperisce senza preoccupazioni all’assenza dell’opposto De Santis per infortunio.

La partita

Assenti gli opposti titolari delle due squadre De Santis e Prolingheuer, bloccati da un infortunio. Coach Battocchio così si affida a Favaro, schierato in diagonale con il palleggiatore Sbrolla. Resto del sestetto classico con Cattaneo e Mercorio in banda, Gritti e Milesi al centro. Brunetti libero. Coach Serniotti risponde con la diagonale composta dal palleggiatore Cortellazzi e da Galaverna schierato come opposto, Casoli e Paris in banda, Sighinolfi e Picco al centro. Libero Prandi.

Avvio di marca Tipiesse con il muro di Mercorio sull’8/7 che dà il via al primo break del match che porta i locali sul 12/9. Da qui Cuneo riesce a rientrare solamente sul meno uno (14/13) e poi cade sotto i colpi di Mercorio e Milesi (17/13). Il nuovo break cisanese stende gli ospiti che finiscono ko sul 25/21 dopo l’attacco di Mercorio.

Il secondo set inizia ancora con una super Tipiesse che conquista un break di tre lunghezze di vantaggio (5/2). Cuneo prova a restare in scia, ma non riesce a macinare i punti per impattare la sfida. Cisano, infatti, resta sempre avanti e dal giro di boa allunga ancora (17/11), lasciando al palo gli avversari. Nel finale Mercorio regala nove palle set ai suoi (24/15), la prima la annulla Focosi ma alla seconda occasione la Tipiesse non sbaglia (25/16) e si porta sul 2-0.

Terzo periodo ancora con il medesimo spartito: in avvio ci pensa un ace di Favaro a scavare un break di tre lunghezze (5/2) che permette alla Tipiesse di gestire in tranquillità gli avversari. Il set, infatti, diventa tutto un monologo cisanese con Sbrolla che imbecca al meglio i suoi compagni e porta la Tipiesse su un confortante 15/8. Il finale è sempre a senso unico: la squadra di Battocchio conquista sette palle match sul 24/17, un errore di Favaro al servizio allunga il match ma alla seconda occasione arriva il regalo di Galaverna che sbaglia la battuta e manda i titoli di coda al match (25/17).


Tipiesse Cisano Bergamasco 3–0 Bam Acqua San Bernardo Cuneo

Parziali: 25/21, 25/16, 25/18

Tipiesse Cisano Bergamasco: Mercorio 11, Gritti 3, Favaro 9, Cattaneo 10, Milesi 13, Sbrolla 2; Brunetti (L1). Maccabruni, Sormani. N.e. Baciocco, De Santis, Giampietri, Austoni, Rota (L2). All.: Battocchio, Carenini

Bam Acqua San Bernardo Cuneo: Paris 11, Picco 4, Cortellazzi, Casoli 3, Sighinolfi 6, Galaverna 9; Prandi (L1). Oberto, Focosi 1, Testa. N.e. Chiapello, D’Amato, Armando (L2). All.: Serniotti, Revelli

Note – durata set: 28’, 24’, 26’; tot: 78’

Arbitri: Giorgianni, Giglio

MVP: Filippo Sbrolla (Tipiesse Cisano)