Torna alla vittoria l’Avimecc Volley Modica dopo una gara intensa e ricca di emozioni

Ottimo inizio di gara per l’Avimecc Volley Modica, che dopo le prime battute con una lotta punto a punto si impone sul parziale di 17-12 con le buone prestazioni di Umek e Hanzic, con quest’ultimo che dimostra quanta intelligenza possa mettere in campo, oltre le qualità tecniche. La rimonta sembra dietro l’angolo, con gli ospiti che riescono a recuperare fino al 17-15, ma il sestetto di Bua spinge al massimo fino al punteggio di 21-17. Bua chiama il time out sul punteggio di 22-20 per cercare di dare una scossa alla squadra, che sembra aver mollato negli ultimi minuti e le parole del mister sembrano avere il loro effetto. Il set si chiude con il punteggio di 25-22.

Il secondo set inizia con la squadra di Corigliano che cerca di recuperare quanto lasciato per strada nelle prime battute. La prima lotta, punto a punto, si stabilizza sul 6-7. La gara prosegue con la voglia di continuare quanto di buono fatto fin qui, da parte di Tulone e compagni, e di fatti inizia la rimonta fino al punteggio di 10-10, un recupero importante che spinge Bosco a chiamare un time out e riportare la calma alla sua formazione. Da li la squadra di casa sembra perdere la testa ed entrare in un vortice di confusione che porta la squadra ospite ad un vantaggio di 15-23. Sul finale una grande rimonta porta il punteggio sul 23-24, ma non basta e goEnergy Corigliano – Rossano porta a casa il suo primo set, mettendo a segno l’ultimo dei set point disponibili.

Il terzo set sembra iniziare meglio per gli ospiti, ma il recupero della squadra di casa dice 6-6 il punteggio iniziale. Da li Modica sembra prendere un buon margine di vantaggio, con Donzella e compagni che non riescono a far valere le qualità che possiedono, ma ancora una volta c’è un recupero che porta le due formazioni sul punteggio di 12-12. Sembra che gli ospiti possano portarsi in vantaggio, ma il punto a punto porta le due formazioni al 17-17, in una gara combattuta e giocata ad alti ritmi. Il vantaggio maturato dai padroni di casa è di 21-18, ma il recupero mette in tensione Bua che richiama i suoi all’attenzione sul punteggio di 21-20. Alla fine il tabellone del Palarizza registra 25-23 e set ai padroni di casa.

Il quarto set è un continuo punto a punto fino al punteggio di 9-9. Inizia, quindi, Modica a portarsi in avanti fino al 16-14, ma la squadra ospite, per l’occasione in maglia rossa, riesce a recuperare fino al punteggio di 16-17, quando Bua richiama i suoi. Il punto a punto continua fino al 22-22, ma Modica si porta avanti fino al 24-22 con la voglia di chiudere la gara a proprio favore. goEnergy riesce, tuttavia, a portare gli avversari sul 24-24 quindi tutto da decidere. Il set, dopo una grande lotta, lo portano a casa gli ospiti con il finale di 25-27.

La vittoria del quarto set da parte di Corigliano costringe le due formazioni a giocare il Tie Break, l’ultimo set utile per guadagnare un punto, dopo quello già conquistato da entrambe le formazioni sul punteggio di 2 set a 2. Inizia bene la squadra di casa che si porta avanti fino al 10-6, in una situazione in cui mister Bua carica i suoi, chiedendo, inoltre, perchè non abbiano mantenuto questo ritmo nel quarto set, così da portare a casa l’intera posta in palio. Alla fine è un emozionante 15-11 che decreta la vittoria per i padroni di casa, dopo una gara bella da vivere.

Avimecc Modica 3

goEnergy Corigliano 2

Set: 25/22, 23/25, 25/23, 25/27, 15/11.

Avimecc Modica: Tulone, Andrea Raso 10, Francesco Raso 10, Turlà, Chillemi 17, Fortes 8, Hanzic 27, Umek 6, Reccavallo, Nastasi (L1), n.e. Dormiente (L2), Bafumo, Salonia. All.Peppe Bua.

GoEnergy Corigliano: Pizzichini 4, Turano 2, Gonzalez 7, Guido 1, Amodio, Agostini 8, Frumusellu, Kouznetov, Cester 26, Donzella 1, Giuliani (L1), n.e. Di Carlo (L2), Ritacco. All. Pasquale Bosco.

Arbitri: Sergio Pecoraro e Giovanni Ciaccio.