A Roberto Romiti le chiavi delle difesa

Esperienza, sicurezza e mentalità vincente. Sono queste le armi che hanno convinto M&G Scuola Pallavolo a puntare ancora una volta su un atleta e professionista esemplare. Un pilastro dello spogliatoio, unitamente a capitan Vecchi, per una Videx che si prepara ad affrontare la stagione ventura.

Sono contento di poter vestire ancora una volta questa maglia e rappresentare un gruppo che coltiva l’obiettivo di riconquistare la serie A2 – ha dichiarato Romiti – Voglio continuare a dare il mio contributo in campo dal punto di vista tecnico ma anche e soprattutto dell’esperienza nell’importante compito di aiutare i nuovi che arriveranno ad inserirsi all’interno dello spogliatoio.

Leadership e autorevolezza per un ragazzo i cui compiti non si esauriranno per certo alla sua pur pesantissima presenza in campo, per tentare ancora una volta la scalata alla promozione: “Ci rimetteremo a lavoro e riproveremo a centrare l’obiettivo che ci è sfuggito nella stagione da poco conclusa, nella personale convinzione che il livello del prossimo campionato sarà ancora più alto del precedente – ha aggiunto il libero grottese – Noi, dal canto nostro, dovremo essere bravi ad inquadrare il valore dei nostri avversari, cercando di capire bene cosa ci servirà per essere competitivi e giocarcela nelle zone alte della classifica.

Una Videx, dunque, doverosamente ambiziosa, che “a garanzia di competitività” mette in mano a Romiti le chiavi della difesa, con l’intento di blindarla a doppia mandata grazie ad un atleta del territorio, l’ennesimo, nato e cresciuto nell’Universo pallavolistico montegior-grottese ma anche forte di esperienze importanti in Superlega.