Al primo appello ufficiale tutti presenti: stagione 21-22 al via!

Tutti presenti i 13 rossoblù alla prima adunata di Agnelli Tipiesse presso la residenza del Presidente Agnelli a Bergamo, adibita come location del raduno ufficiale che dà inizio alla stagione 2021-22.

Il team di mister Graziosi si è riunito per le presentazioni ufficiali dopo la consegna del materiale sportivo avvenuta in mattinata, con un breve incipit di benvenuto e augurio dei due Presidenti Agnelli e Carenini, nonchè dei Vicepresidenti Callioni e Perego che hanno presentato le novità principali per quanto riguarda il palasport che avrà lavori di ampliamento per un pubblico sempre maggiore. A seguire si sono delineati gli ingredienti fondamentali per affrontare il percorso e la programmazione del lavoro stagionale: una visione romantica di un sogno comune a tutti,  più o meno accessibile ma innominabile che vibra fortemente nel cuore e nella mente da poter realizzare, perseguibile soltanto seguendo i quattro principali obiettivi e metodologie di lavoro tanto cari alla filosofia condivisa da Mister Graziosi e dal ds Insalata.

Presidente Agnelli: “Il primo giorno di scuola è sempre emozionante per tutti: si parte subito con tanto entusiasmo e voglia di lavorare, riprendendo la stessa grinta con cui abbiamo concluso, quella che ci ha portato dopo la fine dei play off a vincere la Supercoppa senza mai mollare e voler costruire qualcosa insieme. L’auspicio è di riprendere presto confidenza con gli allenamenti e la palla, e affrontare la pre- season con i test match nel migliore dei modi, per poi ritrovarci ad ottobre e cominciare a fare sul serio.”

Presidente Carenini:” Un benvenuto a tutti e specialmente ai nuovi, quando partirà il campionato dovremo essere pronti, ormai ci avete abituati bene ed è questo spirito di voler giocare al meglio e dare tutto ciò che vogliamo rivedere in campo quest’anno. Giocare bene è sempre un obiettivo importante, anche come spettacolo da offrire a tutti noi e al pubblico al di là di quanto sarà effettivamente presente al palazzetto, ci ha sempre dimostrato di essere il 7 uomo in campo. Quello che ci aspettiamo è volontà e voglia di imparare in base anche alle potenzialità di questo gruppo che può davvero crescere insieme.”

Vicepresidente Callioni: “Fa piacere rivedersi così oggi, non è il momento di fare previsioni ma lo scorso anno abbiamo vissuto esperienze molto positive e naturalmente da tifoso prima ancora che da vicepresidente posso senz’altro affermare che le aspettative ci sono, auspicandoci che vi possiate divertire e che con il divertimento possano arrivare anche i risultati”

Vicepresidente Perego: “Conosco quasi tutti e i nuovi atleti, li ho visti giocare comunque durante l’anno nelle squadre avversarie, e se già lo scorso anno eravate forti sono certo che quest’anno lo sarete ancora di più grazie al duro lavoro di mister Graziosi e del suo staff. Quest’anno ci saranno delle novità al palazzetto, stiamo cercando di ampliarlo con l’amministrazione comunale e portarlo a mille posti: sarà a nostra disposizione con il taraflex sempre montato. Il comune è in fase di approvazione del progetto definitivo, abbiamo spostato le prime partite proprio per riuscire a giocare con il palazzetto nuovo già dalla 4 giornata.”

Direttore sportivo Insalata:” Quest’anno posso dire di essere molto contento dell’organico costruito e credo che ancora di più la società ci abbia messo entusiasmo e passione: abbiamo tenuto uno zoccolo duro e c’è stata la volontà di confermare anche tutto lo staff tecnico e medico in quanto si è fatto un grande percorso. Gli innesti sono di prima scelta e ci potremo togliere delle grosse soddisfazioni. Dentro di noi ognuno ha degli obiettivi personali e ascoltandovi questa estate ho capito che è lo stesso per tutti che condivido anche io ma oggi non lo voglio dire. Con l’impegno, il lavoro sono sicuro che ci arriverete. L’aspetto più importante e a cui tengo particolarmente è che sappiamo di essere un organico forte, però è necessaria la massima umiltà e la massima dedizione in palestra. Noi cercheremo di fare il massimo per arrivare alla prima partita pronti, e di mettervi nelle condizioni di lavorare al meglio.

Mister Graziosi: “Siamo qui per realizzare un sogno:oggi non lo chiamo obiettivo, ma sogno. I sogni per realizzarli hanno bisogno di alcuni ingredienti: Umiltà, Fame, lavoro in palestra, ogni giorno dobbiamo averlo in mente, ma dobbiamo avere la massima spensieratezza per divertirci. Se riusciamo a lavorare su questi quattro obiettivi riusciremo a raggiungere il nostro sogno. Lo scorso anno l’abbiamo sfiorato, assaporato, abbiamo capito quanto gusta, diamoci ancora di più da fare, tutti voi  mi avete detto la stessa cosa ed è stato bello capire che avete tutti in testa lo stesso sogno.”

Capitan Cargioli “A nome dei miei compagni devo dire ho sentito molta voglia di cominciare, mettersi in gioco e migliorarsi. Penso che verrà fuori qualcosa di buono, facendo il massimo ogni giorno.Cercheremo di arrivare più lontano possibile e se ci sarà qualche squadra che proverà a fermarci, saremo pronti ad affrontarla con il coltello tra i denti. Dico ai nostri giovani neoacquisti di godersela e vivere al massimo questa esperienza perchè sono sensazioni indimenticabili che non si ripetono facilmente nella vita.”

A seguire il team si è spostato in zona aperitivo di benvenuto all’aperto, in un momento di socializzazione con i nuovi arrivi e lo staff.

Domattina il via ai test fisici nutrizionali e medici e alle prime sedute di pesi e tecnica, prevista anche su sabbia, poi alcune sedute in piscina e in palestra. Nelle prossime settimane saranno programmati anche una serie di test match per verificare l’andamento della preparazione anche sul campo da gioco.

Linda Stevanato- ufficio stampa Agnelli Tipiesse