Amicizie e grandi emozioni, la Normanna Aversa si affaccia in SuperLega: sabato amichevole con la Top Volley Cisterna

Amichevole di lusso per la Normanna Aversa Academy. I ragazzi di coach Giacomo Tomasello sfruttano la sosta per la Coppa Italia (niente gare nel weekend in Serie A3) e si spostano a Cisterna di Latina per il match con una big della SuperLega, la Top Volley. Non ci saranno punti in palio ma è un motivo di grande orgoglio per tutto il gruppo normanno che sarà in trasferta nel Lazio sabato pomeriggio (30 gennaio) per la sfida che avrà il fischio d’inizio alle 17.30. Di certo non capita tutti i giorni di vedere in campo – anche se in un allenamento congiunto – una formazione di SuperLega e un’altra di ben due categorie inferiori, come la Serie A3, ma tutto questo è stato possibile semplicemente per quei rapporti che vanno avanti da anni e che sono alla base del futuro di ogni società. La pallavolo può passare, i rapporti umani e professionali restano sempre. Ed ecco che quindi è bastata una semplice telefonata del presidente Sergio Di Meo al suo ‘collega’ presidente della Top Volley Cisterna, Gianrio Falivene, e subito si è trovata la data per quella che sarà una super festa dello sport. “Da anni vivo una profonda e sincera amicizia col presidente Falivene e con il direttore sportivo di Cisterna, Candido Grande – ha detto Di Meo – e questo test di sabato mi inorgoglisce perché regala alla nostra città, Aversa, un match che saprà emozionare grazie ad una grande pallavolo. Non ci capitava da anni di affrontare una squadra di SuperLega (il quadrangolare ad Avellino) e siamo felici e onorati di poter vivere insieme agli amici della Top Volley una giornata che sarà indimenticabile per noi dirigenti e per tutto il gruppo squadra della Normanna Aversa Academy”.