Aurispa Libellula Lecce vola ai quarti con un’impresa!

L’Aurispa Libellula Lecce, quando ormai tutto sembrava mestamente perduto, sotto con Efficienza Energia Galatina nel conto dei set 2-0 (19-25, 18-25) e 21-24 nel terzo, compie un’impresa che ha dell’incredibile e che resterà a lungo nella memoria dei propri sostenitori ritagliandosi un posto particolare negli annali della storia della pallavolo salentina.

Partita specchio fedele dell’annata disputata dal team di Aurispa Libellula guidata da Mister Denora, che ha condensato in questa partita l’essenza di tutto il proprio campionato dimostrando ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, di poter ottenere qualsiasi risultato, nel bene e nel male, chiunque possa essere l’avversario.

Lo dice l’andamento della gara; primi tre set con prima parte equilibrata, con punteggio in parità, salvo che per ogni set, puntuale il break decisivo di Galatina che fa suoi i primi 2 set e che stava chiudendo set, gara e qualificazione anche al terzo sul 24-21 e…….. Ed ecco, invece, l’altra faccia della compagine guidata da Capitan Rau; perfezione quasi assoluta in tutti i componenti e gara riaperta!

Quarto set (25-9), clamorosamente dominato da Rau e compagni che approfittano dell’evidente sbandamento della compagine avversaria e gara portata al quinto set.

Equilibrio sino al 10-10 e quì Disabato si ricorda di essere stato campione del mondo U19 da Capitano e sciorina il meglio del proprio repertorio confezionando lo strappo decisivo fino all’apoteosi che si concretizza con la schiacciata di Capitan Rau!

Una gara che rimarrà scolpita nella memoria di tutti gli amanti della pallavolo salentina e non solo, per lo straordinario andamento della gara e per la bellezza della prestazione offerta sia dai vincitori che dai vinti.

Per l’Efficienza Energia Galatina la stagione finisce quì dopo una regular season giocata sempre ai vertici della classifica fin dalla prima giornata.

Mentre per l’Aurispa Libellula Lecce del Presidente M. Venneri, si aprono le porte dei quarti di finale dei play off con scenari fino all’ultima gara della regular season inimmaginabili, dove incontrerà Med Store Macerata, domenica prossima nelle Marche.

EFFICIENZA ENERGIA GALATINA – AURISPA LIBELLULA LECCE 2-3 (25-19,25-18,25-27,9-25,11-15)

EFFICIENZA ENERGIA GALATINA: Apollonio(L), Torchia(L), Giannotti 26, Lotito 15, Maiorana 9, Conoci A.(ne),Lentini, Buracci 1, Pepe, Musardo 6, Elia(ne), Antonaci 15, Parisi 2,Gallo  All. Stomeo Giovanni, Vice Antonio Bray.

AURISPA LIBELLULA LECCE:  Laganà (ne),Catena (ne),Bisci (L),Morciano(ne),Poli,Stabrawa 31,Disabato 18,Lisi,Capelli 15, Rau 10, Agrusti 12, Longo 1, Ciardo.  All. Denora Caporusso Francesco, Vice Amoroso Giuseppe.

ARBITRI: D. Morgillo, L. Pasciari. NOTE – durata set: 25′, 33′, 35′, 21’,19’; tot: 133′