Big in A2 e A3 Credem Banca

Serie A2 e A3 Credem Banca
Pillole Statistiche

Big in A2
Andrea Galliani (Gruppo Consoli McDonald’s Brescia): 23 punti, 47% in attacco, 2 ace e il 20% di ricezione perfetta.
Stefano Giannotti (Gruppo Consoli McDonald’s Brescia): 21 punti, 49% in attacco, 2 muri e 1 ace.
Andrea Santangelo (Sieco Service Ortona): 24 punti, 44% in attacco e 2 muri.
Kristian Gamba (HRK Diana Group Motta): 55% in attacco e 3 muri.
Michele Fedrizzi (Kemas Lamipel Santa Croce): 22 punti, 62% in attacco, 2 muri, 2 ace e il 28% di ricezione perfetta.
Miglior Centrale: Matteo Zamagni (Conad Reggio Emilia): 15 punti, 79% in attacco e 4 muri.
Miglior Palleggiatore: Alessio Alberini (HRK Diana Group Motta): 6 punti, 50% in attacco, 2 muri e 2 ace.
Miglior Cambio: Riccardo Mian (Conad Reggio Emilia): 8 punti, 27% in attacco, 1 muro e 4 ace.
Miglior Libero: Pasquale Fusco (Sieco Service Ortona): 15 ricezioni perfette (47%).

Big in A3
Ulrik Dahl (Sa.Ma. Portomaggiore): 27 punti, 43% in attacco e 2 ace.
Pawel Stabrawa (Vigilar Fano): 29 punti, 57% in attacco e 1 muro.
Matteo Paoletti (Leo Shoes Casarano): 26 punti, 42% in attacco, 3 muri e 2 ace.
Michele Morelli (Ismea Aversa): 33 punti, 80% in attacco e 2 ace.
Miglior Centrale: Nicolò Katalan (Tinet Prata di Pordenone): 12 punti, 56% in attacco, 6 muri, 1 ace.
Miglior Palleggiatore: Giuseppe Longo (Med Store Tunit Macerata): 6 punti, 100% in attacco e 2 ace.
Miglior Cambio: Simone Pellicori (Sol Lucernari Montecchio Maggiore): 5 punti, 38% in attacco, 1 muro e 1 ace.
Miglior Libero: Gonzalo Martinez (Da Rold Logistics Belluno): 11 ricezioni perfette (48%).