Conad attesa al San Filippo, con un’arma in più!

La Gruppo Consoli McDonald’s Centrale ospita domenica alle 18 la Conad Reggio Emilia, avversaria sempre insidiosa e avanti di un punto in classifica. I Tucani potranno contare su un uomo in più in campo: Tiziano Mazzone è un nuovo schiacciatore di Brescia

Alla vigilia del delicato match contro il Volley Tricolore di Reggio Emilia, già visto in azione nel Trofeo pre-season Città di Lumezzane, a Brescia arriva la conferma del prestito di Tiziano Mazzone, esperto schiacciatore in campo a Siena solo la scorsa settimana e ora pronto a vestire la maglia biancazzurra.

Per coach Zambonardi si tratta di un colpo eccellente: “Noi stiamo trovando l’amalgama giusta e stiamo crescendo ogni giorno: avere un giocatore come Mazzone a disposizione innalza da subito la qualità delle sedute tecniche in palestra e aumenta la sicurezza di chi sta in campo la domenica. Sono sicuro che lavoreremo bene, con qualità e reciproca soddisfazione. Il nostro è un gruppo maturo e accogliente, nel quale si respira serenità e dove il nostro nuovo attaccante non faticherà ad integrarsi”.

Il focus resta però sulla gara che consegnerà un verdetto importante alle squadre in campo domenica alle 18 al San Filippo. Entrambe hanno sei gare all’attivo, con tre vittorie ciascuna, ma Reggio Emilia ha un punto in più in classifica ottenuto battendo Siena, Lagonegro e Motta di Livenza (al tie break). Le sconfitte sono arrivate contro Castellana Grotte, poi con Mondovì (in cinque set) e Porto Viro nei due ultimi turni. Gli emiliani arriveranno dunque motivati dalla urgenza di riscatto e coach Mastrangelo ha a disposizione più di un sestetto, orchestrato dal forte regista Garnica. L’opposto è Suraci, stante la momentanea indisponibilità di Cantagalli, mentre sull’altra diagonale sono partiti nello scorso turno di campionato Cominetti e Held, preferito a Marretta. Zamagni e Scopellitti sono i centrali, con Sesto a dare manforte. Il libero è Morgese.

Il tecnico biancazzurro non ha esitazioni: “Ogni domenica è una battaglia diversa, è il nostro atteggiamento in campo che deve sempre essere lo stesso: affrontare l’avversario con consapevolezza, serenità e attenzione è il mantra che ci permette di vivere vittorie e sconfitte con la giusta distanza. Ho un gruppo di grandi lavoratori e professionisti che oggi conta anche su un elemento di esperienza in più. Sono tranquillo”.

I precedenti tra Volley Tricolore e Atlantide sono 12, con 7 successi lombardi

L’ex di turno è Mattia Catellani, a Brescia come secondo palleggio nel 2018/2019.

I record di giornata

In carriera Regular Season: Tim Held – 11 punti ai 500; Stefano Patriarca – 2 battute vincenti ai 100

In carriera tutte le competizioni: Matteo Zamagni – 1 alle 300 partite giocate; Federico Marretta – 1 punti ai 1000; Alberto Cisolla – 5 punti ai 8100; Stefano Giannotti – 8 punti ai 3300

Arbitrano Antonella Verrascina e Matteo Talento

Sugli altri campi: Cuneo contro Bergamo va in scena sabato sera, mentre Cantù affronta domenica Castellana Grotte, ma con due ore di anticipo. Altre gare da seguire con interesse sono quelle tra Porto Viro e Siena e tra Santa Croce e Lagonegro. Ortona riceve Motta di Livenza e Mondovì riposa.

Diretta streaming dalle 18.00 sul canale You Tube Volleyball World al link: https://youtu.be/UcCFFJtCCoU

TIZIANO MAZZONE

Ruolo:          Schiacciatore

Altezza:        199 cm

Nascita:        22/07/1995 Roma

L’esperienza di Mazzone passa da otto stagioni in serie A, combinate con i primi anni di crescita nelle giovanili della Diatec trentino, con cui vince uno scudetto Under 19 e una Junior League. A vent’anni fa il salto ed entra nella prima squadra, vivendo l’esperienza dello scudetto del 2015. Con la Nazionale Under 23 vince il bronzo ai mondiali dello stesso anno, mentre a seguire resta in Superlega con la maglia di Ravenna. Dopo un anno di stop per un infortunio, va in prestito a Cuneo, dove chiude la seconda parte della stagione 2018/2019. Per il biennio successivo è un posto quattro di Lagonegro, società in cui conosce coach Tubertini che lo porta con sé a Siena, da dove però decide di allontanarsi, dopo che il tecnico termina la sua avventura.

CARRIERA

2021/2022    A2      Emma Villas Aubay Siena fino al 26/11/2021

2020/2021    A2      Cave del Sole Geomedical Lagonegro

2019/2020    A2      Geovertical Geosat Lagonegro

2018/2019    A2      Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo

2017/2018    A1      Bunge Ravenna

2013/2017    A1      Diatec Trentino

2011/2014    Giov.  Trentino Volley

2009/2011    Giov.  Ursa Major Roma