Emergenza al centro: dopo Sperandio, si ferma anche Romagnoli

Delta Group Porto Viro - Emergenza al centro
Frattura del mignolo per Giulio Romagnoli, mentre Matteo Sperandio dovrà stare lontano dai campi almeno due mesi per una lesione del tendine rotuleo

Una tegola dopo l’altra. È emergenza vera nel reparto centrali per la Delta Group Porto Viro, che domenica prossima sarà impegnata sul campo di Santa Croce nella seconda giornata di Serie A2 Credem Banca. La formazione nerofucsia, già orfana di Matteo Sperandio, perde per infortunio anche Giulio Romagnoli, che ha riportato una frattura del mignolo della mano destra.

Difficile al momento stabilire i tempi di recupero per l’atleta marchigiano, mentre è già certo che coach Massimo Zambonin non potrà contare a lungo su Matteo Sperandio: come hanno evidenziato gli ultimi esami strumentali, il centrale classe ’92 ha rimediato una lesione del tendine rotuleo del ginocchio destro. Lo stop dovrebbe essere di almeno due mesi.