Emma Villas Aubay Siena, Lorenzo Tubertini alla guida del team biancoblu

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora - Top Volley Latina 11ª giornata di ritorno, Campionato Italiano di Pallavolo Maschile SuperLega Credem Banca

Lorenzo Tubertini sarà alla guida del team biancoblu per la stagione 2021/2022. 

Il tecnico modenese, classe ’72, ha alle spalle 13 stagioni totali in Serie A, di cui 12 in SuperLega, in qualità di primo e secondo allenatore. 

Proviene da una seconda metà di stagione trascorsa alla guida di Lagonegro dopo un triennio a Latina nella massima serie.

Un background ricco di esperienze e di traguardi, dal femminile al maschile, anche in categorie minori (la promozione dalla B1 alla A2 a Mantova) e soprattutto una formazione professionale plasmata dai tanti anni in cui è stato il vice di Lorenzetti.

Proprio nella sua città natale, Modena, inizia il suo percorso a soli 19 anni entrando nel mondo del volley femminile di A1 come secondo allenatore. Arriva nel 2002 il debutto ufficiale come giovanissimo vice coach nell’A1 maschile. 

Da lì a soli due anni, nel 2004, conquisterà la Coppa CEV con Modena, il suo primo titolo come vice alla guida del team gialloblu nella massima categoria. 

E proprio in quell’occasione si ricorda un particolare episodio che lo vide protagonista nella famosa notte in cui la Kerakoll Modena si giocò il tutto e per tutto nella qualificazione alla Final Four di Coppa CEV contro i francesi del Poitiers. 

Quella notte, a prendere le redini del team orfano di un esonerato Lorenzetti e in attesa dell’arrivo di Menarini, fu proprio l’allora trentunenne Lorenzo Tubertini che riaccese la speranza gialloblu contro i francesi vincenti nel match di andata. 

Un risultato netto (3-0) su un tabellino che vide per la prima volta il suo nome accanto alla qualifica di primo allenatore.

I successivi anni Tubertini si “fa le ossa” in qualità di primo con Mantova e Piacenza, fino al ritorno a casa, a Modena, ancora a fianco di Angelo Lorenzetti che accompagnerà nelle conquiste di due Coppe Italia, due Supercoppe italiane e la vittoria dello scudetto nel 2016.

Nella seconda metà della stagione 2016/2017 Tubertini subentra all’head coach Roberto Piazza e, non facendosi trovare impreparato, traghetta i campioni d’Italia alla semifinale scudetto e ai playoff di Champions League. 

Da quel momento gli incarichi successivi lo vedranno come in qualità di primo allenatore dei vari team di SuperLega. Non trova la quadra a Vibo Valentina da cui si separa consensualmente ed inizia il triennio alla corte di Latina fino al momento del suo arrivo, prima detto, a Lagonegro dopo l’addio ai laziali.

Le prime dichiarazioni di Coach Tubertini alla firma:

“Sono molto felice che la Emma Villas Aubay Siena abbia visto in me una figura all’altezza delle sue aspettative. 

Sono nella pallavolo da quasi 30 anni e conosco Siena come un club ambizioso che vuole continuare lungo uno specifico percorso, strutturandosi al meglio. È una società che ha anche già approcciato alla massima serie ed è stato un grande obiettivo raggiunto, per nulla semplice: l’A2 è un campionato molto competitivo, con limitato uso di atleti stranieri, ed ha l’incombenza e la necessità di incastrare tutta una serie di meccanismi per poter arrivare a determinati risultati. La Emma Villas ha subito anche la retrocessione e bisogna riconoscerle il merito e l’onore di non aver mai mollato, di aver continuato a mantenere lo stesso stile ed approccio alla sfida. Ancora oggi è lì a non accontentarsi, ad ambire al meglio. Questo è uno dei motivi principali che non mi ha fatto avere dubbi a riguardo.”

Conosco molto bene la città del Palio perché i miei suoceri vivono a Siena. 

La mia compagna è originaria di Poggibonsi, quindi oltre a conoscere molto bene il PalaEstra conosco già da molto vicino questa meravigliosa città, la sua piazza e i suoi scorci”.

Con l’arrivo di Tubertini si alza ufficialmente il sipario sulla stagione 2021/2022 a Siena: dirigenza e coach sono a lavoro per allestire il nuovo roster.

CARRIERA

2020-21 Cave del Sole Geomedical Lagonegro A2 (dal 18/11/2020)
2020-21 Top Volley Cisterna A1 (fino al 9/10/2020)
2019-21 Top Volley Cisterna A1
2018-19 Taiwan Exellence Latina A1
2017-18 Callipo Vibo Valentia (fino al 5 gen.) A1
2016-17 Azimut Modena A1
2016       DHL Modena (dal 7 feb) A1
2015-16 DHL Modena (2° All.) A1
2014-15 Parmareggio Modena (2° All.) A1
2013-14 Casa Modena (2° All.) A
2012-13 Casa Modena (2° All.) A1
2011-12 Copra Piacenza* B2
2010-11 Copra Piacenza B2
2009-10 Copra Piacenza B2
2008-09 Copra Piacenza B2
2007-08 Top Team Mantova (fino al 19 ott) A2
2006-07 Top Team Burro Virgilio Mantova B1
2005-06 Top Team Burro Virgilio Mantova B1
2004-05 Daytona Modena (2° All.) A1
2003-04 Kerakoll Modena (2° All.) A1
2002-03 Kerakoll Modena (2° All.) A1
1998-99 Omnitel Modena (2° All.) Femminile A1
1997-98 Omnitel Modena (2° All.) Femminile A1
1996-97 Anthesis Modena (2° All.) Femminile A1
1995-96 Anthesis Modena (2° All.) Femminile A1
1994-95 Anthesis Modena (2° All.) Femminile A1
1993-94 Isola Verde Modena (2° All.) Femminile A1
1992-93 Isola Verde Modena (2° All.) Femminile A1

 

PALMARES

2016 Supercoppa con Modena (2°)
2015-16 Scudetto con Modena (2°)
2015-16 Coppa Italia con Modena (2°)
2015 Supercoppa con Modena (2°)
2014-15 Coppa Italia con Modena (2°)
2006-07 promozione in A2 con Mantova
2003-04 Coppa Confederale con Modena (2°)
1996-97 Coppa delle Coppe femminile con Modena (2°)
1995-96 Coppa delle Coppe femminile con Modena (2°)
1993-94 Coppa delle Coppe femminile con Modena (2°)

 

Photo Credit by Marika Torcivia