Frattini- Breuning- Teja: le dichiarazioni post Prata

Alessandro Frattini, centrale: “Che emozione questa vittoria. I primi due set sono stati davvero molto belli, nel terzo sono partiti meglio gli avversari, noi eravamo dietro di tanti punti ma non abbiamo mai mollato, in campo avevamo la sensazione di poter recuperare in qualsiasi momento ed è quello che è poi successo. Nei momenti importanti siamo rimasti concentrati, abbiamo messo in campo tutta la grinta possibile e ce l’abbiamo fatta. Bellissimo. L’unico neo è la mancanza del nostro pubblico che oggi avrebbe trasformato il palazzetto in una bolgia. Sono tanto soddisfatto anche della mia prova, mi ci voleva, ma l’importante ora è continuare così. Domenica abbiamo una partita molto complicata contro Porto Viro ed è importante ripartire in palestra concentrati su quell’obiettivo”. 

Rasmus Nielsen Breuning, opposto: “Sono molto felice, sono entrato in partita col giusto approccio mentale, molto concentrato. Tutti hanno giocato molto bene, abbiamo giocato come una squadra, tutti insieme” . Sui suoi 33 punti: “Non si tratta dei punti che ho fatto ma di come siamo stati squadra perché un giocatore può anche fare tanti punti ma se non c’è il resto del team non si vince. Ora ci aspetta Porto Viro che molto probabilmente è la squadra più forte del girone ma credo che, se scenderemo in campo con l’atteggiamento e la personalità avuti contro Prata, non avremo problemi nell’ affrontarli e forse potremo portare a casa la vittoria”.

Lorenzo Teja, schiacciatore: “La partita contro Prata era sicuramente una prova importante per confermare la maturità che la squadra sta acquisendo e poi dovevamo risollevarci dalla sconfitta di qualche giorno prima contro Motta. I nostri avversari hanno giocatori che da anni militano in serie A come Bellini, Dolfo e Bortolozzo, ma nonostante ciò siamo riusciti ad essere aggressivi, facendo valere le nostre doti fisiche nel fondamentale del muro e dell’attacco. Al di là della vittoria sono particolarmente contento per come siamo stati in grado di recuperare l’ultimo parziale che, dopo un inizio davvero difficoltoso, si è ribaltato a nostro favore. Questa prestazione deve darci ulteriore consapevolezza dei nostri mezzi in modo da affrontare al meglio la partita contro Porto Viro e conquistare importanti punti per la classifica”.

 

Ufficio Stampa Pallavolo Diavoli Rosa
Foto di Martina Marzella