Gis Ottaviano, arriva un super centrale! Ufficiale Pizzichini! ” Saremo forti e con la “cazzimma”

Il mercato della Gis Ottaviano diventa sempre più rovente e importante. Arriva alle falde del Vesuvio il centrale Matteo Pizzicchini, ex Med Store Macerata, finalista lo scorso campionato per la promozione in A2. Un acquisto di spessore per la società vesuviana. Ecco le sue prime parole:

Matteo Benvenuto a Ottaviano! Come è nata la trattativa con la Gis Ottaviano?

“Innanzitutto ci tengo a ringraziare la Società e il Coach per la fiducia che mi hanno riposto facendomi sentire apprezzato e trasmettendomi, fin dalle prime chiacchierate, una carica agonistica importante.
Credo che la fiducia e la serietà nel prendere un impegno reciproco, sia una caratteristica fondamentale nel nostro lavoro ed anche per questo ho deciso di sposare la causa della Gis Ottaviano”.

Come vedi questa nuova Gis? Hai già parlato con qualche compagno nuovo di squadra? E con il coach?

“La squadra che sta nascendo è molto competitiva, conosco personalmente diversi miei nuovi compagni di squadra con i quali ho giocato precedentemente in altre esperienze.
Sappiamo che dovremo lavorare molto per raggiungere gli obiettivi societari ma sono sicuro che la squadra avrà la giusta mentalità con una spiccata propensione al lavoro.
Per quanto riguarda il coach,sono molto felice di poter lavorare con lui,abbiamo parlato veramente tanto nei giorni precedenti e mi ha trasmesso fin da subito molta fiducia e molta coerenza nelle sue azioni.
In questo momento della mia carriera, ho sentito il bisogno della sua fiducia e soprattutto della coerenza così da mettere una solida base per lavorare al meglio.”

Che campionato ti aspetti? Tante squadre si stanno rinforzando…

“Mi aspetto un campionato molto combattuto dove,fin dall’inizio, i particolari faranno la differenza.
Le altre squadre si sono sicuramente rinforzate ma preferisco focalizzare l’attenzione sulla mia squadra, la quale avrà sicuramente una mentalità propositiva e come dice il coach molta “cazzimma”.

Non vedo l’ora di conoscere i tifosi della Gis i quali ci faranno sentire sicuramente molto calore e ci daranno quella spinta in più che farà sicuramente la differenza.
Non vedo l’ora di iniziare. Forza Gis!”.

Uff. Stampa

Luigi Iervolino