Il primo volto nuovo al centro è un ritorno: Luca Presta

Dopo le firme di Izzo in regia, degli schiacciatori Fiore e Borgogno, di Theo Lopes in posto 2 e del libero Toscani, prima novità anche nel reparto centrali per la New Mater Volley Castellana Grotte, formazione iscritta al prossimo campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile e affidata per il secondo anno di fila alla guida tecnica di Flavio Gulinelli.

In realtà, però, il primo volto nuovo al centro è un ritorno: rientra in maglia gialloblù, infatti, per la sua terza esperienza complessiva a Castellana Grotte, Luca Presta.

 

Calabrese, originario di Belvedere Marittimo (Cs), 200 centimetri, il centrale classe 1995 torna alle New Mater Volley Castellana Grotte dopo le stagioni 2016/2017 (campionato concluso con la promozione in Superlega) e 2019/2020. Presta arriva dalla Prisma Taranto, squadra con cui lo scorso anno ha conquistato la sua seconda promozione in Superlega.

Cresciuto nelle giovanili della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, club con cui ha giocato complessivamente sei stagioni, in serie A1 e serie A2, tra il 2012 e il 2019, e ha vinto due Coppa Italia A2 nel 2015 e 2016, Presta torna ad abbracciare la New Mater Volley dopo un solo anno: per lui già 46 presenze, 299 punti e 85 muri in gialloblù.

 

“Castellana è casa mia. È un ambiente che mi fa felice e mi fa stare bene – ha commentato il 25enne centrale – Dopo un anno difficile e stressante, ma anche ricco di soddisfazioni, come quello appena concluso, torno alla New Mater con grandi motivazioni. Sarà una stagione diversa dalle altre. A 26 anni ho già maturato diverse esperienze e ora voglio dimostrare il mio valore in campo da protagonista. Mi auguro – ha continuato Presta – che la prossima stagione possa essere anche quella del ritorno del pubblico. Ho ricordi meravigliosi del tifo gialloblù, come nel 2017 ovvero nell’anno della promozione, ma anche come nel 2020, in occasione del derby. Spero che si possa davvero tornare a vivere insieme quelle emozioni: lo merita la proprietà, la dirigenza, lo merita lo staff tecnico, noi giocatori, ma anche e soprattutto la città con cui ho un legame bellissimo”.

 

“A settembre sarà un nuovo inizio – ha continuato Presta – Parto da motivazioni personali importanti e sono certo che tutta la squadra sarà pronta a mettere gli stessi stimoli ogni giorno a disposizione del club. Ritrovo Fiore, ma anche Izzo e Borgogno: sono certo che dimostreremo di essere una squadra di carattere pronta a lottare per i propri obiettivi. Ho parlato telefonicamente con Gulinelli – ha concluso il centrale calabrese – Ho avuto un’ottima impressione, siamo due lavoratori, pronti sempre a dare il massimo”.

 

 “Siamo felici di riabbracciare Luca – ha commentato il diesse della New Mater Volley, Bruno De MoriPresta è un giocatore di cui conosciamo bene le caratteristiche, fresco di promozione lo scorso anno con Taranto, un giocatore giovane, con qualità e motivazioni importanti, ma che è anche molto utile dal punto di vista dell’esperienza e dello spogliatoio”.

 

Ulteriori informazioni sul sito www.newmatervolley.it e sui canali social di New Mater Volley.