Kioene in palestra, inizia l’avventura

Sei gli atleti per ora a disposizione di coach Cuttini e del suo staff. Oggi il raduno e l’incontro con i media in vista dell’inizio del campionato fissato per il 10 ottobre

Primo giorno di scuola per la Kioene Padova, che alla Kioene Arena ha ufficialmente dato il via alla stagione 2021/22. Coach Jacopo Cuttini e il suo staff lavoreranno inizialmente con un gruppo a ranghi ridotti dato l’impegno degli altri atleti con le rispettive Nazionali. All’appello questa mattina erano presenti Nicolò Bassanello, Andrea Canella, Tommaso Guzzo, Marco Vitelli, Marco Volpato e Francesco Zoppellari.

«Diversamente dallo scorso anno in cui la squadra era partita con il gruppo al completo dato che non vi erano gli impegni con le Nazionali – dice coach Cuttini – quest’anno la preparazione sarà più articolata. Partiamo con sei giocatori e probabilmente altri sei li avremo con noi in palestra solo da fine settembre. Ci vorrà molta attenzione nel dividere le fasi di lavoro fisico e tecnico. I ragazzi sono molto motivati e si sono presentati in maniera fisica ottimale, a dimostrazione che nel corso dell’estate hanno comunque continuato a svolgere un buon lavoro individuale: è un bel segnale. Sappiamo che potremo allenarci a ranghi completi solo per poco tempo prima dell’avvio del campionato, ma ci sono comunque delle note positive. Gli altri atleti infatti stanno già lavorando e quindi arriveranno qui in buona condizione, così come è importante sapere che la nostra diagonale palleggiatore/opposto formata da Zimmerman e Weber si sta allenando con la Germania. Questo aiuterà l’intesa tra loro, anche perché è da diverso tempo che giocano insieme».


Il binomio palestra e tecnica sarà quindi il programma per le prossime settimane, in vista dell’avvio del campionato che scatterà ufficialmente domenica 10 ottobre quando la Kioene Arena ospiterà i Campioni d’Italia in carica della Cucine Lube Civitanova.
Al termine della seduta d’allenamento del mattino, si è svolto l’incontro con i media e al quale hanno assistito il presidente Giancarlo Bettio, Albino Tonazzo in rappresentanza del main sponsor Kioene e alcuni soci e sponsor.

«Siamo felici di far debuttare altri nostri giovani in SuperLega – dice Bettio – e questo continua a riempirci d’orgoglio. C’è grande voglia di mettersi in gioco e di emergere. A livello societario sono arrivati alcuni sponsor nuovi e la conferma di Kioene ci rende molto contenti per affrontare questa stagione con il giusto entusiasmo. Rimane da sciogliere il nodo degli spettatori che potranno accedere alla Kioene Arena. Da parte nostra abbiamo la necessità che possa accedere almeno il 50% del pubblico, a maggior ragione perché con Green Pass e gli accorgimenti adottati per la sicurezza, siamo i primi a voler accogliere il pubblico nel pieno rispetto delle regole».

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com

Foto di Alessandra Lazzarotto