La Gamma Chimica non frena la corsa della capolista Motta

MOTTA DI LIVENZA, 14 MARZO 2021- La Gamma Chimica Brugherio cerca ma non riesce a fermare la capolista HRK Motta di Livenza che sul proprio campo chiude 3-0 la 20° giornata del Campionato Serie A3 targato Credem Banca, vittoria, questa dei veneti, che mette in pausa la striscia di successi della squadra di coach Danilo Durand, ancora però pienamente in pari con l’obiettivo di regular season di piazzarsi al terzo o quarto posto in classifica, ambizione comune a diverse squadre del girone bianco e che sarà determinata dai prossimi due impegni, in casa la prossima settimana contro la Sol Lucernari Montecchio, squadra in aperta competizione con Brugherio, per terminare sul campo della Rico Carni Delta Group Portoviro che ha invece già blindato il secondo posto del girone. 

LE FORMAZIONI
A Motta di Livenza Durand parte con la formazione tipo, schierando Santambrogio-Breuning sulla diagonale palleggio-opposto, Fumero e Frattini al centro, schiacciatori Gozzo e Teja, libero Raffa.
Coach Lorizio risponde con Alberini al palleggio, Gamba opposto, al centro Luisetto e Arienti, Mian e Saibene di banda, libero Battista

LA CRONACA
PRIMO SET
Partenza in equilibrio con Motta che crea un mini break 4-2, annullato da due attacchi di Breuning da posto 2 (4-4). Prosegue il gioco con l’Hrk avanti di due (7-5), ma Fumero segna di prima intenzione il pari 7. Continuano a non lasciarsi andare le due formazioni, Brugherio sorpassa sul 9- 10 con l’attacco out di Gamba, contromossa di Luisetto che sfrutta la ricezione scomposta dei rosanero per tornare a condurre 11-10. Motta tenta la fuga 14-12 ma Breuning è spietato in attacco (14-13) e con l’ace di Gozzo si va nuovamente in pari (14-14). Gamba spinge i biancoverdi (16-14) ed arriva il primo time out di coach Durand.  Lucidità per Brugherio, Santambrogio apre in 2 per Breuning che mette giù il punto del 17 pari. L’Hrk tocca il massimo vantaggio dopo il mani out di Saibene (20-17) ma il cambio palla arriva col servizio out di Gamba (20-18) a cui i padroni di casa rispondono con Saibene (21-18). Gozzo e Breuning fanno tremare Motta, richiamata in panchina da coach Lorizio dopo il 22 pari, ma, sfruttando bene un errore di Brugherio, la palla decisiva arriva a Gamba che chiude 25-23.

SECONDO SET
Partenza veloce di Motta, lanciata da Gamba che realizza due ace (5-1). Subito time out di Durand. Raffa in ricezione mette in pausa Gamba e Fumero può realizzare il primo tempo del 5-2. Alberini sorprende di prima intenzione 6-2, Luisetto contro il muro dei rosanero 7-2 ed è palese la brusca frenata di Brugherio, spiazzata dai padroni di casa che dominano 11-5. Motta è, come sempre, velenosa al servizio, arriva un nuovo ace (12-5) ed un nuovo time out per il coach rosanero Durand. Brugherio non riorganizza le idee e Motta rincara ancora con Arienti (15-7), Gamba a muro (16-7) e con questo pressing tocca il 20-9. La chiusura è scontata, ci pensa Mian (25-11).

TERZO SET
Cambia sestetto Durand affidando la regia a Biffi e inserendo al centro Innocenzi. Si parte avanti 1-2 grazie al muro di Fumero, vincente anche quello di Innocenzi su Gamba 2-4. Prende bene le misure in battuta Breuning e segna l’ace del 2-5 che riporta in panchina Motta. Il rientro in campo è moviola del punto precedente, ace Breuning 2-6. Continua la buona corsa dei Diavoli Rosa, due muri di Biffi e Innocenzi preparano la seconda chiamata in panchina di coach Lorizio sul 2-9. Breuning non vuole abbandonare i nove metri, ancora un ace (2-10). Gamba interrompe la serie positiva dei rosanero che riprende grazie al muro in solitaria di Gozzo (4-11). Il videocheck convalida il lungolinea di Breuning ed è 5-12. Motta non si preoccupa troppo del ritardo che ha su Brugherio e con molta risolutezza inizia ad accorciare, sfruttando, per cominciare, due ingenuità sotto rete di Brugherio (8-12). Scaltriti avvicina ancora un pò 9-12. Time out di Durand. Gamba e Arienti portano Motta al 13 pari, da qui una serie di avvicendamenti nella guida del parziale tra Breuning per la Gamma Chimica (15-17) e Gamba per Motta (18-17). Si trattiene il fiato in questo finale: ancora Motta, ancora Gamba (21-18). È potente il ruggito dei padroni di casa, forti di un Gamba che si rende protagonista della chiusura del set (25-21). È fine dei giochi 3-0 per Motta.

DICHIARAZIONI
Coach Durand: “Motta è per merito prima in classifica anche se noi non eravamo in serata e non siamo riusciti a fare quello che avevamo preparato. In attacco siamo stati insufficienti, a tratti abbiamo giocato Breuning contro tutti. Il primo set non è iniziato male, siamo stati lì, sempre punto a punto, ma nel secondo e terzo siamo stati passivi ed abbiamo subito. È un peccato perché, valutando i numeri, in battuta ed in ricezione siamo stati più incisivi, a muro ne abbiamo registrato uno in più di loro, però la differenza in attacco è stata netta. Questa non era per noi la partita da vincere in questo momento ma era una partita per provare a stare di più sul pezzo, mentalmente più preparati, anche perché ai playoff ci siamo e tra tre settimane se giochiamo così si va subito a casa. Dobbiamo però guardare alla prossima gara con Montecchio, che sarà importante per la classifica, e speriamo che questa sconfitta serva in ottica di settimana prossima ed in ottica playoff”. 

 

20° giornata Campionato A3 Maschile Credem Banca
Hrk Motta di Livenza – Gamma Chimica Brugherio (3-0)
(25-23, 25-11, 25-21)

Hrk Motta di Livenza: Alberini 3, Gamba 26, Luisetto 4, Arienti 5, Mian 6, Saibene 8, Battista L, De Marchi 1, Scaltriti 3, Tonello NE: Pinali, Basso, Nardo L
Gamma Chimica Brugherio: Santambrogio, Breuning 17, Fumero 3, Frattini, Gozzo 6, Teja 4, Raffa (L), Biffi, Piazza, Innocenzi 3, Lancianese, Todorovic L, Biffi T. NE: Salvador

NOTE:
Arbitri: Laghi Marco, Clemente Andrea
Durata set: 31’, 22’, 28’

Hrk Motta di Livenza: battute vincenti 4, battute sbagliate 16, muri 4, attacco 60%, ricezione 59%
Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 6, battute sbagliate 9, muri 5, attacco 33%, ricezione  57%