Lo spartiacque della finale!

Con la serie sull’1-1, domani sera di scena al PalaBarton una determinante gara 3 tra Perugia e Civitanova. Fischio d’inizio alle ore 20:30 con diretta tv su Raisport

 

Un vero e proprio spartiacque!
Con la serie di finale playoff tra Sir Safety Conad Perugia e Cucine Lube Civitanova in perfetta parità (1-1 dopo i primi due match) va in onda domani sera al PalaBarton (fischio d’inizio alle ore 20:30 con diretta tv su Raisport) una gara 3 cruciale per i destini della lotta allo scudetto.
Cruciale per le due formazioni che, nei primi due atti, hanno entrambe violato il palasport avversario, cruciale perché, se è vero che non si assegnerà domani il tricolore, la squadra che ne uscirà vincitrice si prenderà anche l’occasione di avere due “match ball”.
In casa Perugia, smaltito velocemente l’entusiasmo per il blitz di domenica all’Eurosuole Forum, subito concentrazione e lavoro rivolti al match di domani. Carmine Fontana e lo staff bianconero hanno analizzato con grande attenzione gara 2, gli aspetti positivi e le situazioni tecnico-tattiche da correggere. Sfide equilibrate come quelle di questa serie scudetto si giocano davvero sui minimi dettagli ed ogni piccolo accorgimento può risultare determinante per l’esito finale.
Fontana dovrebbe confermare al via i sette di domenica con dunque la diagonale Travica-Atanasijevic, Solè e Russo al centro, Leon e Plotnytskyi in banda e Colaci libero.
Non ci saranno cambi neanche sponda Civitanova con Blengini che spedirà in campo al via De Cecco in regia, Rychlicki opposto, Simon ed Anzani centrali, Juantorena e Leal schiacciatori e Balaso libero.

PRECEDENTI

Cinquantuno i precedenti tra le due formazioni con venticinque vittorie della Sir Safety Conad Perugia e ventisei successi della Cucine Lube Civitanova. In questa stagione le due squadre si sono affrontate già 8 volte: nella finale della Supercoppa Italiana (vittoria di Perugia al tie break), due volte nella regular season di Superlega (vittoria al tie break di Civitanova a Perugia e vittoria al tie break di Perugia a Civitanova), due volte nella Pool B di Champions League (vittoria 3-1 di Civitanova nella bolla di Tours, vittoria 3-0 di Perugia nella bolla del PalaBarton), in finale di Coppa Italia (vittoria di Civitanova 3-1) ed in gara 1 (vittoria di Civitanova 1-3 a Perugia) e gara 2 (vittoria di Perugia al tie break a Civitanova) di finale scudetto.

EX DELLA PARTITA

Quattro ex, due per parte, nel match tra Perugia e Civitanova. Nel roster di Perugia ci sono Dragan Travica, alla Lube dal 2011 al 2013 e Fabio Ricci, nel settore giovanile marchigiano nella stagione 2012-2013. Nelle file di Civitanova figurano invece Luciano De Cecco, alla Sir dal 2014 al 2020, e Simone Anzani, in Umbria nella stagione 2017-2018.

DIRETTA TV SU RAISPORT

Il match tra Perugia e Civitanova sarà visibile in diretta tv su Raisport a partire dalle ore 20:30 con il commento di Maurizio Colantoni, Andrea Lucchetta e Fabio Vullo.

DIRETTA SUI CANALI SOCIAL E RADIOFONICA SU UMBRIA RADIO

La voce dell’ufficio comunicazione bianconero, direttamente dalla tribuna stampa del PalaBarton, racconterà live alle ore 20:30 Perugia-Civitanova sui canali social della società bianconera e su Umbria Radio, network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sia in FM che in streaming sul sito della radio.

DIFFERITA DEL MATCH SU TEF CHANNEL

Perugia-Civitanova sarà trasmessa in replica giovedì 22 aprile alle ore 14:00 sul canale 12 ed alle ore 19:30 e 23:00 sul canale 112 di Tef Channel, televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica-Atanasijevic, Russo-Solè, Leon-Plotnytskyi, Colaci libero. All. Fontana.
CUCINE LUBE CIVITANOVA: De Cecco-Rychlicki, Simon-Anzani, Juantorena-Leal, Balaso libero. All. Blengini.
Arbitri: Daniele Rapisarda – Dominga Lot

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA