Maar: “Imparata la lezione: con Verona serve pazienza ed energia”

MILANO – Trascorsa esattamente una settimana dall’ultimo confronto, giovedì 22 aprile alle ore 19.00 l’Allianz Powervolley Milano sfiderà l’NBV Verona sul taraflex del Centro Pavesi nello scontro diretto valido per la semifinale di Playoff 5° posto. Reduci dalla vittoria con Vibo di domenica, i ragazzi di coach Piazza hanno definitivamente messo da parte la prestazione di giovedì scorso con gli scaligeri, entrando nell’ottica del ripartire e conquistarsi un posto in finale Playoff 5° e avere così l’opportunità di difendere il titolo di campioni di CEV Challenge Cup anche il prossimo anno. Fatto tesoro degli errori commessi nell’ultima sfida con Verona, Piano e compagni sono determinati a riscattarsi e sono le parole del martello canadese Stephen Maar a far trapelare l’energia dello spogliatoio meneghino: «Abbiamo imparato la lezione da Verona ed abbiamo capito che non dobbiamo sottovalutare nessun avversario indipendentemente da chi scende in campo e che non possiamo essere squadra senza energia ed entusiasmo. Siamo stati in grado di risolvere questa problematica e lo abbiamo dimostrato giocando subito dopo una grande partita contro Vibo. Porteremo questo aspetto e questa motivazione nella prossima partita. Verona è una squadra che ha un ottimo servizio e fa un ottimo lavoro a muro, quindi noi dovremo essere pazienti e ottimizzare le nostre opportunità quando arrivano per giocarci al meglio la semifinale e puntare dritto verso l’obiettivo finale».