Mercoledì si torna in campo a Milano: penultimo turno di regular season

Trento, 2 febbraio 2021

Dopo la parentesi del precedente weekend dedicata alla Del Monte® Coppa Italia 2021, la SuperLega Credem Banca torna in campo per un turno infrasettimanale, il ventunesimo assoluto, che si svilupperà in due giorni. In questa occasione l’Itas Trentino sarà di scena all’Allianz Cloud (già PalaLido) di Milano mercoledì 3 febbraio per affrontare a domicilio i padroni di casa dell’Allianz Powervolley. Fischio d’inizio fissato per le ore 19.30; cronaca diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.elevensports.it (servizio a pagamento).
QUI ITAS TRENTINO Ad una settimana esatta di distanza dal quarto di finale di Coppa Italia, la formazione gialloblù riaffronta Milano senza più particolari necessità di classifica (Giannelli e compagni sono già sicuri con due turni d’anticipo di essere almeno matematicamente terzi in classifica), ma con la voglia di tornare a correre immediatamente dopo il ko di sabato sera a Bologna. L’imperativo è voltare pagina rispetto allo 0-3 incassato alla Unipol Arena contro Perugia – risultato che ha chiuso una striscia di sedici vittorie consecutive (il terzo miglior filotto di sempre nella ventennale storia gialloblù).
“Contrariati per non aver disputato una Final Four di Coppa Italia all’altezza delle nostre aspettative e desideri, affrontiamo quest’ultima settimana di regular season con addosso tanta determinazione e con l’obiettivo di ricaricarci e di preparare al meglio gli impegni di Champions League che ci attendono a breve – ha spiegato l’allenatore Angelo Lorenzetti presentando il match – . Dall’altra parte della rete in questo caso troveremo una Milano che sappiamo essere in crescita e che vuole giocare un grande finale di stagione; sarà una opportunità importante per ritrovare subito il clima agonistico corretto e ricaricarci”.
L’Itas Trentino raggiungerà la Lombardia nella prima serata odierna, dopo aver sostenuto un allenamento con palla nel pomeriggio. A Milano lo staff tecnico gialloblù potrà contare su tutti i tredici effettivi della rosa; con tutta probabilità lo schiacciatore italo-olandese Dick Kooy troverà ampio spazio in campo, in modo da ritrovare ulteriore ritmo partita. In questa occasione Trentino Volley disputerà la sua 877a gara ufficiale della sua storia (bilancio: 613 vittorie e 263 sconfitte), la 472a in trasferta dove ha ottenuto in 292 circostanze la vittoria. In regular season il Club di via Trener conta 523 partite, con 369 affermazioni.
GLI AVVERSARI Sarà un’Allianz Milano particolarmente agguerrita quella che riceverà la visita dell’Itas Trentino; la formazione meneghina conta infatti di risalire la classifica di SuperLega, dove ora si trova in ottava posizione, nelle ultime tre partite che ancora le mancano per completare la propria regular season. Oltre a quella di mercoledì contro Trento e di domenica a Piacenza, da giocare c’è anche il recupero della quinta giornata di ritorno a Ravenna che si disputerà fra otto giorni. L’opportunità di provare a superare almeno Modena (che la precede di due punti ma ha giocato un match in più) può quindi realizzarsi più facilmente ottenendo bottino pieno nei prossimi appuntamenti. Col recupero dell’opposto Patry, ormai completato, ed il progressivo inserimento di Urnaut, l’allenatore Roberto Piazza oltretutto dispone ora di molte alternative su palla alta e di una certezza come Ishikawa, che si sta confermando il più continuo dei suoi. Durante questo campionato Milano ha vinto metà delle partite disputate fra le mura amiche (5 su 10), ottenendo anche uno scalpo importante come quello di Modena (3-2) e portando al tie break Civitanova.
I PRECEDENTI Mercoledì si giocherà il sedicesimo confronto ufficiale della storia fra Trentino Volley e Powervolley Milano. Il bilancio è di 15-1 per il Club gialloblù, con l’unica vittoria dei lombardi riferita ad un match giocato a Trento il 15 ottobre 2017 (2-3 nel segno di Abdel-Aziz mvp con 28 punti). La partita in casa della Revivre verrà disputata per la terza volta al PalaLido di Milano (dove Trento ha vinto per 3-1 il 17 novembre 2019 e per 3-0 il 23 gennaio 2020); gli altri scontri in casa dei meneghini si erano in precedenza giocati al PalaYamamay di Busto Arsizio (3 marzo 2019 per 3-1, 5 febbraio 2017 per 3-0 e 30 dicembre 2017 per 3-2), al Forum di Assago (8 febbraio 2015, 3-0) e al PalaBorsani di Castellanza (il 5 dicembre 2015, 3-1). Due i match già in archivio in questa stagione, entrambi andati in scena alla BLM Group Arena ed in entrambi i casi conclusi per 3-0 per i padroni di casa: il 6 gennaio con parziali di 25-18, 25-17, 25-15 e Kooy mvp e una settimana fa (27 gennaio) con punteggi di 25-22, 25-21, 25-21 e Nimir miglior giocatore.
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Ilaria Vagni (di Perugia, di ruolo dal 2003 ed internazionale dal 2014) e Daniele Rapisarda (di Udine, in massima serie dal 2002 ed internazionale dal 2011), rispettivamente alla ottava e nona partita stagionale in SuperLega. L’ultimo precedente rispetto a Trentino Volley per Vagni risale all’11 ottobre (successo in tre set a Piacenza), mentre per Rapisarda corrisponde all’ultima sconfitta in campionato (25 ottobre alla BLM Group Arena con Vibo).
RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, in collegamento con Milano a partire dalle ore 19.30. Le frequenze per sintonizzarsi sul media partner sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove  sarà possibile ascoltare la radiocronaca in live streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it (servizio a pagamento).
In tv la differita integrale della gara andrà in onda venerdì 5 febbraio alle ore 21 su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebookwww.trentinovolley.it/instagram e www.trentinovolley.it/twitter).

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa