Per la settima volta sarà ancora Milano contro Verona

Settimo atto tra meneghini e scaligeri: questa volta si gioca per il sesto turno dei playoff 5° posto

IN SINTESI: Confronto numero 7 in stagione tra Milano e Verona: meneghini e scaligeri si affrontano per il sesto turno del girone dei playoff 5° posto con fischio d’inizio domani sera alle ore 19.00 al Centro FiPAV Pavesi. Il settimo atto del confronto tra i due club mette in palio tre punti preziosi per Milano per provare ad ipotecare il primo posto, mentre per Verona rappresenterebbero l’ultima chance di qualificarsi alla semifinale. Mix di gioventù ed esperienza per i veneti in campo, mentre l’Allianz Powervolley si schiererà al via con l’obiettivo di rimanere imbattuta nella pool. A presentare il match è Paolo Perrone, scoutman della squadra, che analizza così la sfida: «Verona è una squadra che conosciamo abbastanza bene. Hanno nuovi giocatori nel sestetto iniziale a differenza degli altri match, quindi andremo anche a controllare se hanno cambiato degli elementi nella distribuzione di gioco e nelle efficienze dei vari fondamentali per impostare poi il nostro piano di gioco e adattarci ai loro cambiamenti»

MILANO – Sarà ancora Milano contro Verona, per la settima volta in stagione. Meneghini e scaligeri si affrontano infatti per il sesto turno del girone dei playoff 5° posto: fischio d’inizio al Centro FIPAV Pavesi domani sera alle ore 19.00. L’Allianz Powervolley, forte dei cinque successi consecutivi conquistati nella pool, vuole mantenere la vetta solitaria della classifica e conquistare i tre punti che porterebbe Piano e compagni ad un passo dalla matematica certezza del primo posto. Se Milano è a quota 13 punti in classifica, le partite tra le due compagini salgono a quota 7. Una volta nel girone degli ottavi di Coppa Italia, due volte in regular season, tre volte nel Turno Preliminare dei playoff scudetto ed ora il confronto nei playoff 5° posto. La sfida infinita con Verona giunge così al settimo atto, con il bilancio di vittorie che pende in favore di Powervolley che vanta 4 successi con 2 sconfitte. Nella pool dei playoff 5° posto la squadra meneghina è invece imbattuta, complice un cammino immacolato che ha portato il gruppo guidato da coach Piazza in vetta, dimostrazione di forza e di costanza di rendimento non facile da garantire in questa ultimissima fase della stagione. Dall’altra parte della rete ci sarà una Verona che sta giocando questi torneo favorendo il giusto mix tra giocatori di esperienza come Kaziyski (classe 1984) e giovani di prospettiva come Magalini (classe 2001). Penultima in classifica con 6 punti, ma solo a -1 dal gruppone delle squadre con 7 punti (dalla terza alla sesta), la squadra di Stoytchev scenderà in campo per cercare di vincere, unico risultato disponibile per i gialloblu per provare a qualificarsi per la semifinale, con Milano determinata però a proseguire il proprio cammino da imbattuta. A introdurre il match con gli scaligeri è Paolo Perrone, scoutman della squadra e stretto collaboratore di coach Piazza nonché scoutman e assistente allenatore della nazionale francese, che commenta la vigilia della partita e la preparazione del team in vista della gara: «È la settima volta che sfidiamo Verona in stagione e quindi è una squadra che conosciamo abbastanza bene. Sicuramente andremo ad analizzare le partite che Verona ha giocato contro di noi, soprattutto le sfide più recenti del Turno Preliminare. Hanno nuovi giocatori nel sestetto iniziale a differenza degli altri match, quindi andremo anche a controllare se hanno cambiato degli elementi nella distribuzione di gioco e nelle efficienze dei vari fondamentali per impostare poi il nostro piano di gioco.  Abbiamo già una buona base per lo studio visto che siamo alla sesta partita dei Playoff 5° posto, ma dovremo comunque adattarci ai loro cambiamenti. Sarà importante controllare fin dai primi scambi quali saranno i loro intenti contro di noi».

STATISTICHE
Il match Allianz Powervolley Milano – NBV Verona sarà il confronto numero 19 tra le due società: 11 successi per Verona, 7 per Milano.

EX
Stephen Timothy Maar a Verona nel 2017/18, Nicola Pesaresi a Verona dal 2012/13 al 2015/2016 e nel 2017/18.

DIRETTA TV
Il match delle 19.00 Allianz Powervolley Milano – NBV Verona sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma di Eleven Sports.

PROBABILI FORMAZIONI

Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Patry, Kozamernik – Mosca, Basic – Maar, Pesaresi (L). All. Piazza.

NBV Verona: Spirito – Jensen, Zingel – Aguenier, Kaziyski – Magalini, Bonami (L). All. Stoytchev.

Arbitri: Canessa – Boris. Terzo Arbitro: Rusconi.

Impianto: Centro FIPAV Pavesi di Milano