Primo test ieri per la Prisma Taranto Volley

Primo test ieri per la Prisma Taranto Volley che ha ospitato al Palamazzola la compagine della Rinascita Lagonegro, formazione che milita in serie A2 per un allenamento congiunto.

Quattro i set giocati e 2 a 2 il risultato finale di un test che ha fornito buone indicazioni a mister Di Pinto in vista del prossimo campionato di Superlega, anche se con un roster non al completo per le assenze degli atleti impegnati nelle competizioni con le rispettive Nazionali.

Nei quattro set disputati coach Di Pinto ha potuto testare la condizione fisica degli atleti che hanno finora svolto la preparazione precampionato, facendoli ruotare e iniziando a provare tattiche che serviranno nel corso della prossima stagione.

“Primo allenamento congiunto che per noi è stato molto importante – commenta mister Di Pinto-. All’inizio siamo stati in difficoltà soprattutto nella gestione della palla e ci mancava il ritmo partita. Man mano che il test proseguiva abbiamo iniziato a giocare a pallavolo. Per noi è stato il primo allenamento in cui sono emerse delle ottime indicazioni soprattutto per quanto riguarda la battuta e le modalità necessarie per tenere il ritmo partita. Da migliorare le due fasi di cambio palla e fase break”.

È in programma domani un nuovo allenamento congiunto. La Prisma Taranto sarà ospite della New Mater Volley al PalaGrotte di Castellana.