Progetto “Ri-giochi-amo S3 Spikeball”

Dal 15 settembre ha preso il via il progetto “Ri-giochi-amo S3 Spikeball” riconosciuto e approvato dal MIUR, a cura della Federazione Italiana Pallavolo provinciale. Il progetto consiste nell’avvicinamento delle classi prime delle scuole secondarie di primo grado al gioco S3 Spikeball, un primo approccio semplice e divertente alla pallavolo moderna per i più piccoli.
Il secondo allenatore di Conad Volley Tricolore, Fabio Fanuli è stato coinvolto dalla provincia nella promozione e nella realizzazione del progetto che coinvolgerà a rotazione anche i giocatori della squadra maschile di A2 cittadina; la prima tappa che si è svolta a Castellarano nella scuola “Giovanni XXIII”, ha visto coinvolti i ragazzi di quattro prime dell’istituto che hanno avuto l’opportunità di giocare per qualche ora con Roberto Cominetti, Simone Scopelliti e Tim Held.
Gli alunni delle classi coinvolte sono stati entusiasti dell’iniziativa, per alcuni era il primo approccio alla pallavolo, mentre per altri un continuo di un percorso già consolidato, ma diverse sono state le voci che hanno espresso il desiderio di iscriversi a corsi di pallavolo in un prossimo futuro.
Fanuli ha voluto sottolineare l’importanza di avvicinare lo sport ai ragazzi e alle squadre giovanili, in particolare il Conad Volley Tricolore si mette a disposizione del territorio e delle iniziative organizzate dalla FIPAV provinciale per creare iniziative di avvicinamento al mondo della pallavolo, non solamente in città dove la realtà della società è ben consolidata ma anche in tutta la provincia reggiana.