Sol Lucernari Montecchio: Torna a casa a bocca asciutta.

DELTA GROUP PORTO VIRO 3-1 SOL LUCERNARI MONTECCHIO

Gara diversa dell’andata che era finita al tie break a favore del Portoviro in una partita combattuta fino all’ultimo respiro. Questa volta i ragazzi di coach Di Pietro non sono riusciti a ripetere la stessa partita. Si è visto un Sol Lucernari soffrire in ricezione e in attacco. 

1° SET:

Il PortoViro mette in campo Kindgard al palleggio e Cuda opposto, Sperandio e Bargi al centro, Vinti e Lazzaretto schiacciatori, Lamprecht e Bernardi liberi.

Il Sol Lucernari Montecchio parte con Bosetti in regia, Pranovi opposto, Flemma e Fiscon banda, al centro Frizzarin e Novello, Battocchio libero.

Subito Montecchio con due errori e un ace di Fortunato (3-0). Portoviro continua ad attaccare con Lazzaretto e Bargi che mura Pranovi (8-3). Coach Di Pietro prova con il doppio cambio (Zivojinovic-Cortese per Bosetti-Pranovi), ma il risultato non cambia (18-12). I castellani continuano a subire gli attacchi avversari e il Portoviro porta a casa il primo set (25-15). 

2° SET:

E’ ancora la squadra di casa a fare la differenza in campo con Cuda (7-3). Il Montecchio continua a sbagliare molto da sola costringendo coach Di Pietro a chiamare il secondo time out del set (16-9). Vinti in battuta costruisce l’allungo decisivo (21-10). Un altro cambio nella banchina del Sol Lucernari Fuori Novello per Pellicori. Il Portoviro chiude il secondo set con un ace di Lazzaretto (25-13). 

3° SET:

Portoviro di nuovo all’attacco con Vinti e Cuda (4-1). Pranovi risponde con la fisicità e la precisione, muro e poi ace del 4-3. Tre attacchi successivi di Fiscon vede il sorpasso per il Montecchio (11-12). Il muro di Frizzarin vale il 12-14. Pranovi e Fiscon cercano la fuga (15-19). Lazzaretto e Vinti siglano il 19-21 costringendo Di Pietro a chiamare tempo. Frizzarin chiude il set con un attacco al centro (22-25). 

4° SET:

Kindgard in battuta mette in difficoltà la ricezione castellana (6-1). Pranovi replica in battuta con un ace e due palle di potenza (7-4). Kindgard e Sperandio fanno la differenza in questo set (17-12). Coach Di Pietro prova di tutto per ribaltare le sorti del match: dentro Carlotto in seconda linea e doppio cambio (19-13). Match point per Cuda (25-19). Il Portoviro vince il quarto set 25-19 e porta a casa i 3 punti. 

DELTA GROUP PORTO VIRO: Bargi 11, Vinti 16, Lamprecht (L2), Kindgard 4, Cuda 9, Bellia, Bernardi (L), Sperandio 8,Zorzi, Lazzaretto 16. Ne. Aprile, Caenazzo, Marchesan,Dordei. All.:Zambonin

SOL LUCERNARI MONTECCHIO: Zivojinovic, Flemma 5, Fiscon 10, Battocchio (L), Frizzarin 9, Carlotto, Cortese 1, Bosetti, Pranovi 14, De Fotunato 6, Novello 3, Pellicori. Ne.Penzo (L2). All.:Di Pietro

ARBITRI: Rachela Pristerà e Marco Pasin di Torino
PARZIALI: 25-15, 25-13, 22-25, 25-19
TEMPI: 21’, 21’, 25’, 24’