Terzo test match aggiudicato 2-3 per Amysoft Lycurgus Volleybal

Terzo allenamento congiunto per Conad Volley Tricolore, secondo contro la Amysoft Lycurgus, dopo la vittoria per 3-1 di giovedì la squadra di coach Mastrangelo tenterà la replica.

L’allenamento congiunto si conclude però con la vittoria della Amysoft Lycurgus che vince contro una comunque molto combattiva Conad Volley Tricolore.

Le due squadre sin da subito si danno battaglia in una sfida che si preannuncia da giocare punto a punto. De Vries mette a segno un attacco da posto tre che porta gli olandesi in vantaggio (5-6) poche azioni dopo è il centrale del Volley Tricolore Zamagni a replicare nella stessa modalità riportando le squadre in situazione di parità (8-8).

Sembra essere una sfida tra centrali, Borst porta al Amysoft Lycurgus ad avere un break di vantaggio (11-13) sui padroni di casa. Sul punteggio di 12-16 coach Mastrangelo chiama un time out tecnico per motivare i ragazzi ma questo non basta, Schneidmiller trascina la squadra ospite all’allungo fino ad arrivare sul punteggio di 16-22 quando coach Mastrangelo chiama il secondo time out della partita.

Il time out sembra dare i suoi frutti, i ragazzi recuperano parzialmente lo svantaggio sugli avversari (19-23) ma questo non basta a fermare la squadra olandese che chiude il set sul punteggio di 20-25.

Cominetti con un attacco da posto quattro porta la squadra reggiana al più due (4-2) poi capitan Garnica inizia il suo turno di battuta che porta la squadra sul 8-6, il distacco di due punti viene mantenuto finché Zamagni con il suo attacco porta il punteggio sull’11-8.

Garnica al servizio regala un ace alla squadra che così, porta ad avere un vantaggio di più sei (16-10).

Marretta e Cantagalli mettono la firma su due punti che entusiasmano gli animi e che portano le squadre sul 20-14. Il servizio di Garnica mette in difficoltà la ricezione degli ospiti che poi subiscono l’attacco da posto due di Marretta che chiude il set a favore dei reggiani (25-17).

Una serie di battute infilate di Cantagalli aprono il terzo set che si assesta sul 4-0, la squadra di coach Arjan però non si arrende e recupera fino ad arrivare ad una lunghezza di distanza (8-7), Scopelliti allunga il vantaggio del Volley Tricolore sul punteggio di 10-7. La Amysoft Lycurgus si ripresenta molto combattiva e recupera nuovamente i padroni di casa non arrivando però a raggiungere il pareggio (15-14).

È Cantagalli poi, prima al servizio e poi con un attacco a portare a casa punti importantissimi che portano le squadre sul 22-17, il set viene poi chiuso da Cominetti con un attacco da posto quattro sul 25-19.

La squadra ospite inizia il quarto set con aggressività allungano sin da subito sul punteggio di 2-5, Antonino Suraci con il suo attacco da posto due tenta di ricucire lo strappo creato dagli avversari (6-8) ma questo non basta, gli avversari continuando a mettere in difficoltà la squadra di casa in fase di ricezione (8-13).

Mian è attore di un muro e subito dopo di un attacco che rianimano la squadra (14-19), il vice capitano Nicola Sesto continua poi l’opera arrivando al 16-20. Un time out chiamato da coach Mastrangelo, per motivare i ragazzi e dare indicazioni tecniche, però non può nulla contro una AmySoft Lycurgus che chiude i set sul 18-25.

Il quinto set parte con un Nicola Sesto che nel suo turno di battuta porta in vantaggio la squadra dopo una situazione di parità (5-3), il set riprende a giocarsi punto a punto, con le squadre che si danno battaglia ininterrottamente con cambi palla infuocati (8-8).

Coach Mastrangelo chiama un time out sul 12-13 per sbloccare la situazione di parità che si sta ripetendo da inizio set ma la Amysoft Lycurgus con due attacchi ben piazzati chiude il quinto set e determina la fine della partita (12-15).

Conad Reggio Emilia – Amysoft Lycurgus

20-25 (25’) 25-17 (22’) 25-19 (30’) 18-25 (23’) 12-15 (15’)

Conad Reggio Emilia:

Zamagni 11, Catellani -, Held 4, Sesto 5, Cagni L, Scopelliti 9, Cominetti 8, Mian 3, Cantagalli 15, Garnica 3, Morgese L, Suraci 6, Marretta 6.

All Vincenzo Mastrangelo

Ass. Fabio Fanuli

Amysoft Lycurgus:

Schut 2, Held 3, Spiegelaar n.e, Hofhuis n.e, Austin n.e, Ottevanger L, Scheidmiller 15, Bartels 6, Van Gent 8, De Jong -, Huus 6, Pesti 11, De Vries 10, Borst 10

All Arjan Taaij

Note Conad Reggio Emilia: ace 3, service error 19, ricezione 61%, attacco 54%, muri 7

Note Amysoft Lycurgus: ace 2, service error 24, ricezione 69%, attacco 56%, muri 11