Tucani a Lagonegro: allerta massima

SPORT VOLLEY BRESCIA SERIE A2 Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald's Brescia LAGONEGRO NELLA FOTO 25-10-2020 Newreporter@Zanardelli

La Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s incontra domenica nell’anticipo delle 15.15 la formazione che chiude la classifica ma che sta trovando ora il suo ritmo e conta su un roster rinforzato dall’arrivo di Vedovotto e Salsi. Zambonardi: “Match difficilissimo”

Dopo l’omologa del risultato di Brescia – Taranto, arrivata venerdì, ora ai Tucani è vietato abbassare la guardia o affrontare la gara di domenica a Lagonegro contando di trovare la formazione più debole del campionato. I lucani hanno al momento tre punti, maturati con un tie break perso contro Castellana Grotte e con una vittoria al quinto su Mondovì che ha dato però una svolta al percorso della formazione di Tubertini, desiderosa di mostrare il suo valore e con un assetto accresciuto nel potenziale dai recenti arrivi.

Dopo il primo successo, arrivato il 6 dicembre, Lagonegro ha perso contro Reggio Emilia  e Bergamo, ma ha trovato due innesti importanti in Salsi – palleggiatore scambiato con Siena per Fabroni – e Vedovotto, da Castellana Grotte. Igor Tiurin è di nuovo disponibile dall’ultimo match di andata, ceduto a Taranto tirando ogni set ai vantaggi, e il trend della squadra è decisamente positivo. Ogni avversario in questo campionato accidentato può rivelarsi letale, a maggior ragione se è in cerca di rivalsa e indipendentemente dalla posizione di classifica. I lucani non hanno giocato il turno scorso e porteranno la loro voglia di vincere in campo domenica contro i Tucani. La formazione più probabile vede Salsi incrociato a Tiurin, Vedovotto e Marretta o Mazzone a banda, Spadavecchia e Maccarone al centro, con  libero Russo.

I Tucani soffrono – come tutti – le trasferte lunghe, ma lo stato di forma del gruppo è buono e l’umore alto, dopo le ultime convincenti prestazioni contro Siena, Cantù e Taranto. La Consoli Centrale McDonald’s è chiamata a tenere la concentrazione alta per garantire continuità al suo gioco e mettere in carniere punti preziosi. Coach Zambonardi è cauto: “ Ci aspetta una partita difficilissima contro una squadra oggi ancora più completa che ha molta voglia di ripartire. Lagonegro ha tanti bombardieri pronti a fare fuoco: dovremo fare del nostro meglio per mettere in difficoltà la loro ricezione e limitarne la capacità offensiva”.

Fischio di inizio alle 15.15 di domenica; live streaming del match sul canale You Tube di Lega Volley all’indirizzo https://youtu.be/T10BhC2g3aI e sul sito di Atlantide Pallavolo nella sezione Diretta TV. Arbitri: Davide Morgillo e Matteo Talento; addetto video check Eustachio Papapietro.

Sugli altri campi: il big match è tra Siena e Cuneo (anticipata a sabato); Bergamo riceve Castellana Grotte, mentre Taranto ospita Cantù. Mondovì – Ortona e Reggio Emilia – Santa Croce sono rinviate.