Un rinforzo per sognare in grande: a Pineto arriva Matteo Bertoli!

Matteo Bertoli è un nuovo giocatore biancazzurro. La nuova “mano pesante” della pallavolo italiana, figlio del grande Franco “mano di pietra” ex capitano della Nazionale, sarà un nuovo schiacciatore dell’ABBA Pineto Volley. Un profilo di alto rilievo, e non solo per i suoi 198 centimetri di altezza, per un campionato di spessore che sarà utilissimo alla causa teramana. Un’importante pedina a disposizione di mister Rovinelli in vista della prossima stagione di Serie A3 Credem Banca.

Per il profilo classe 1988 numeri impressionanti: 2553 punti di cui 2100 in attacco, 220 in battuta e 231 muri. Curriculum di tutto rispetto con 312 partite in dodici stagioni tra A1, A2 e B1. Ultima stagione con Pool Libertas Cantù. In precedenza Sieco Service Ortona,   Materdominivolley.It Castellana, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, Monini Spoleto,  BAM Mondovì, Conad Reggio Emilia, Itely Milano, Elettrosud Brolo, NGM Mobile Santa Croce, Quasar Massa Versilia,  Olio Pignatelli Isernia tutte in A2. In A1 invece stagione 2007/2008  con la Cimone Modena.

“Un giocatore che chiarisce ulteriormente le ambizioni della società” – commenta il direttore sportivo Massimo Forese – “Vogliamo dare a mister Rovinelli una rosa competitiva in tutti i ruoli per riportare l’ABBA Pineto Volley, Pineto e tutto il nostro territorio nel palcoscenico che merita”.