Verso Portomaggiore-Vigilar. Lo studio del match

77° CAMPIONATO SERIE A CREDEM BANCA – SERIE A3 GIRONE BIANCO, 8^ GIORNATA ANDATA

SA.MA. PORTOMAGGIORE – VIGILAR FANO

 

L’avversario: Sa.Ma. Portomaggiore

Seconda stagione in Serie A Credem Banca per la compagine portuense che si appresta ad iniziare per il secondo anno consecutivo il Campionato di Serie A3. Tante le novità per la nuova stagione, a partire dal palazzetto dello sport di Portomaggiore che, dopo essersi adeguato al salto di categoria, ospiterà tutte le gare casalinghe sfoggiando una nuova tribuna per il pubblico cittadino. Sul lato societario nulla è cambiato; il presidente Claudio Saugo e il Direttore Generale Giorgio Marzola hanno optato però per un cambio alla guida tecnica, promuovendo Marco Marzola, portuense DOC, Head Coach per la nuova stagione. Coach Marzola intraprende la sua prima esperienza come capo allenatore sostenuto dal vice Andrea Vanini. Il team presenta notevoli cambiamenti rispetto alla stagione precedente (novità per i 10/13 della rosa) anche se qualche volto noto è presente: Jacopo Ferrari, Lorenzo Gabrielli e Andrea Masotti sono le tre riconferme della stagione 2020/21, mentre i grandi ritorni sono per i “posti 4”. Roberto Pinali e Alessandro Dordei, entrambi freschi di promozione in Serie A2 rispettivamente con Motta e Porto Viro, tornano sul palcoscenico di Portomaggiore in cerca di riscatto, dopo una stagione che non li ha visti protagonisti. Innesto importante dalla SuperLega con l’arrivo di Davide Brunetti, mentre al palleggio un’accoppiata di gioventù ed esperienza: Giacomo Tonello e Filippo Govoni che completano la diagonale con Ulrik Dahl (primo storico straniero per Portomaggiore) e Nicolò Rossi che saranno gli opposti della squadra. Samuele Aprile e Lorenzo Grottoli definiscono il pacchetto dei centrali mentre Pahor completerà il roster nel ruolo di schiacciatore. Un team rinnovato e ringiovanito pronto per essere competitivo contro ogni avversario.

 

I precedenti

Un solo precedente in Serie A3 tra Fano e Portomaggiore, per quanto riguarda le gare disputate in Emilia Romagna:

Serie A3 2020/2021 – 10a andata: Sa.Ma. Portomaggiore: 3-1 (25-13, 22-25, 25-19, 25-19)

 

Così nel turno precedente

VIGILAR FANO – VIVIBANCA TORINO: rinviata

 

TINET PRATA DI PORDENONE – SA.MA. PORTOMAGGIORE: 3-2

TINET PRATA DI PORDENONE: Bortolozzo 9, M. Boninfante 5, Porro 16, Katalan 11, Novello 9, Yordanov 14, Rondoni (L), Baldazzi 7, Dal Col 1, Bruno 4. N.e.: Pinarello, De Giovanni. All. D. Boninfante-Zampis

SA.MA. PORTOMAGGIORE: Pahor 4, Ferrari 5, Dahl 27, Pinali 23, Aprile 5, Govoni, Brunetti (L), Rossi 2, Masotti, Gabrielli, Grottoli. N.e.: Tonello. All. Marzola-Vanini

Parziali: 25-21 (27’), 22-25 (27’), 25-14 (26’), 20-25 (30’), 15-11 (18’)

Arbitri: Lorenzin-Serafin

Note: Prata bs 21, ace 10, muri 8, ricezione 51% (prf 25%), attacco (43%), errori 30. Portomaggiore bs 13, ace 4, muri 5, ricezione 45% (prf 22%). attacco (44%), errori 31.

 

Dichiarazioni

Andrea Nasari (schiacciatore Vigilar): “L’attenzione è alta e ci siamo allenati bene. Questo stop forzato non ci voleva ma dobbiamo accettarlo e prepararci al meglio per la sfida contro Portomaggiore. Il Sa.Ma. vanta giocatori di esperienza ed è un team costruito per far bene e rimanere nelle prime posizioni in classifica. Saranno molto carichi ma l’indirizzo al match lo daremo noi, dobbiamo confermare il percorso di crescita che abbiamo intrapreso da qualche settimana”.