Verso Vigilar-San Donà. Ulisse: “Continuare nel trend positivo”

Fano – La Vigilar Fano ospita il Volley Team San Donà (domenica ore 19) con l’obiettivo preciso di conquistare il suo terzo successo consecutivo e di guadagnare posizioni in classifica. L’imperativo in casa virtussina è quello di non sottovalutare l’avversario che, al momento, occupa l’ultima posizione in classifica con solo sei punti. Dopo i rinfrancanti successi contro Trento e Prata di Pordenone, il team guidato da Roberto Pascucci e Simone Roscini è dunque chiamato al tris, per confermare quanto di buono visto nelle ultime settimane.

“Dobbiamo assolutamente continuare nel nostro trend positivo – afferma lo schiacciatore classe 2001 Marco Ulisse – a Prata è andata molto bene ma ora dobbiamo confermarci in casa contro San Donà per migliorare ulteriormente la nostra classifica”. I virtussini occupano il settimo posto ma da qui alla fine tutto è possibile: “Abbiamo studiato e preparato nei dettagli la sfida contro San Donà – continua lo schiacciatore fanese – non ci possiamo permettere cali. Dovremo stare attenti al loro schiacciatore migliore, De Santis, ma sono sicuro che tutto dipenderà da come la Vigilar entrerà in campo. Il giusto approccio al match ci permetterà di affrontare serenamente questa gara”.

L’assetto tattico con il quale la Vigilar scenderà in campo dovrebbe essere il medesimo di sabato scorso a Prata: causa l’assenza forzata di capitan Tallone, Marco Ulisse ricoprirà il ruolo di schiacciatore mentre in seconda linea verrà utilizzato il bravo Luca Gori.

La gara interna contro San Donà, come quella di domenica prossima contro Portomaggiore, si disputerà alle ore 19 per disposizione della Lega Pallavolo.

Ufficio Stampa Virtus Volley Fano