Block Devils al PalaBarton per preparare gara 3

Doppia seduta di allenamento oggi per i bianconeri attesi domenica, sotto 0-2 nella serie della finale scudetto, da un match già decisivo. La vigilia di Simone Giannelli

 

Doppia seduta di lavoro oggi al PalaBarton per la Sir Safety Conad Perugia.
Allenamento fisico stamattina in sala pesi, allenamento tecnico oggi pomeriggio nell’impianto di Pian di Massiano. Si lavora in vista di gara 3 di finale scudetto in programma domenica proprio al PalaBarton. Con Civitanova avanti 0-2 nella serie, in arrivo un match da dentro o fuori per i bianconeri, una sfida decisiva per gli uomini di Nikola Grbic che devono scrollarsi di dosso tensione e le tossine delle prime due sconfitte e dare tutto quello che hanno perché, per allungare la serie e per restare sportivamente vivi, c’è un solo risultato a disposizione: la vittoria.
Servirà una Perugia di alto livello, servirà una Perugia carica, determinata, sportivamente aggressiva e tecnicamente lucida e quadrata. Servirà la squadra ammirata più volte durante la stagione perché poi, a conti fatti, serve giocare bene a pallavolo ed i Block Devils hanno tutte le carte in regola per farlo come hanno dimostrato durante l’anno.
Sulla gara 3 in arrivo le considerazioni di Simone Giannelli:
“Siamo in una situazione certamente complicata, sotto 0-2 nella serie. Ma siamo ancora in gioco e sappiamo bene che lo sport ha già offerto tante volte cambi di fronte repentini. Noi adesso ci stiamo concentrando e preparando solo per gara 3 che per noi è come una finale avendo un solo risultato a disposizione. Tutto passa dalla ricerca del nostro miglior gioco, sappiamo di avere la potenzialità per esprimerlo, dobbiamo dare tutto sotto l’aspetto tecnico e motivazionale per allungare la serie”.

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA