Che battaglia a Siena per Cuneo

Che battaglia a Siena per Cuneo

La BAM Acqua S.Bernardo Cuneo lotta fino alla fine su ogni pallone e il finale al tie-break lo dimostra.

 

Il “super big match” senese si è dimostrato tale, come da pronostici; entrambe le compagini hanno dato tutto su ogni pallone e la vittoria di Siena al tie-break con i canonici due punti di scarto lo dimostra. Cuneo dalla sua, con Filippi rientrato dopo giorni di stop, porta a casa un punto importante, ora testa alla prossima con Lagonegro.

Lo starting six di Cuneo: Filippi palleggio, Wagner opposto, Sighinolfi e Codarin centro, Botto e Preti schiacciatori; Bisotto (L).
Coach Montagnani schiera: Pinelli palleggio, Onwuelo opposto, Mattei e Rossi centro, Parodi e Panciocco schiacciatori; Sorgente (L).

Buona partenza per Cuneo (1-3) poi Siena recupera e pareggia al 4° punto. I cuneesi allungano 7-9, però qualche errore e i padroni di casa con Parodi si riportano in parità. Ottima prestazione di Bisotto che recupera, alza per Preti che trova il 10° punto per i biancoblù. Il gioco prosegue punto a punto al PalaEstra. Sul 16-17 coach Montagnani chiama il primo time out di serata, dopodiché l’ace di Parodi e i senesi che si portano sul 19-17, costringono coach Serniotti a seguire il collega e richiamare i suoi. Sul 20-17 entra Tallone per Preti in ricezione; al servizio ancora Parodi. A interrompere il turno positivo dello schiacciatore, ex Cuneo, è l’opposto brasiliano Wagner Pereira Da Silva sul 21-18. Bene il mani out di Tallone e il muro di Codarin su Onwuelo, che portano Siena ad esaurire i time out a disposizione sul 21-20. Con il suo turno al servizio Wagner accompagna i biancoblù avanti (21-22), ma il collega di ruolo recupera. Panciocco trova il primo set ball per Siena, ma capitan Botto picchia forte sul muro avversario e lo annula (24-24). Dai nove metri Codarin, poi due muri di Botto ed è 24-26 al PalaEstra, con Cuneo avanti di un set a zero.

Cuneo mantiene Tallone nel sestetto Riparte combattuto il secondo set, poi Siena allunga 5-3 con l’ace di Mattei. Ancora al servizio, questa volta di Onwuelo, Siena trova l’allungo (8-4) e coach Serniotti chiama il time out. I padroni di casa prendono il largo (13-6), la pipe di capitan Botto interrompe il turno di Rossi al servizio e manda Sighinolfi dai nove metri, che trova l’ace del 13-9. Sul 17-10 è time out per i cuneesi. Sul 19-11 esordio per Roberto Trinchero che entra al posto di Filippi alla regia per Cuneo. Sull’11-20 coach Serniotti chiama il videocheck, che conferma l’IN per Siena. Botto effettua cambio palla, al servizio Codarin, bene Wagner a vender cara la pelle (21-14). Altro time out per Cuneo, poi il muro di Siena su Tallone vale il set ball per i padroni di casa (24-16). Entra Preti per Tallone. Siena chiude il secondo set 25-16.

Poco da dire del terzo set; Siena mette letteralmente sotto Cuneo al servizio con Pinelli prima e Panciocco poi. Simone Parodi sugli scudi e sul 14-9 coach Serniotti esaurisce i time out a disposizione. Sul 18-11 entra Cardona per Wagner, per poi ritornare sul 23-17. Chiude il set Onwuelo sul 25-17.

Si torna in campo ed è Panciocco a trovare il primo punto, seguito da Rossi che mette a segno l’ace del 2-0. Il muro su Sighinolfi ed entra Rainero al centro (3-0). Cuneo rosicchia qualche punto, grazie anche agli errori al servizio dei senesi (6-4). L’ace di Preti segna il 6 pari al PalaEstra, ma subito dopo il nuovo servizio è out e dai nove metri sale Onwuelo. I cuneesi restano attaccati con Wagner che picchia forte sul muro (9-8) e manda Filippi alla battuta. Una bella risposta corale da parte di Cuneo che pareggia nuovamente (9-9). Sul 10-9 rientra Sighinolfi al centro nelle fila di Cuneo. Si combatte su ogni pallone, sul 15-14 entra Tallone per Botto, poi dopo l’ace di Preti che vale il sorpasso dei cuneesi sul 15-16, coach Montagnani chiama il time out. L’attacco di Onwuelo e sul 17-16 è coach Serniotti a richiamare i suoi. Ottimo mani out per Tallone che manda Filippi al servizio sul 19 pari; entra Lilli per Preti nel giro dietro. Onwuelo restituisce il mani out su Tallone e sul 20 pari rientra Preti. Time out per Cuneo sul 22-21 che da i suoi frutti e sul 22-23 viene chiesto anche da Siena. Azione concitata, poi l’attacco di Preti in diagonale ed è set ball per Cuneo (22-24), ed è lo stesso schiacciatore a muro a chiudere il set e mandare il verdetto al tie-break (22-25).

Parte avanti Siena, poi Onwuelo sbaglia il servizio e passa la palla a Wagner dai nove metri (4-3). L’esperienza di Parodi mette in difficoltà la difesa cuneese e va al servizio. Azione lunga e combattuta, poi Panciocco in diagonale tocca il muro biancoblù ed è 6-3. Riprende palla Codarin con un ottimo primo tempo, bene l’intesa con Filippi. Altro ace per Preti che vale il 6 pari e nelle fila senesi entra Ottaviani per Panciocco. Sul 6-7 coach Montagnani chiama il time out. Siena recupera e per Cuneo entra Botto al posto di Preti. Out l’attacco di Codarin e si cambia campo sull’8-7. Wagner trova il 9 pari sebbene coach Montagnani abbia chiesto la conferma del videocheck. Dopo due scelte arbitrali discutibili il punteggio al PalaEstra è di 11-9 e coach Serniotti chiama il time out. Con cuore Cuneo si riporta sotto 12-11 con Tallone al servizio e Wagner in attacco. Funziona tutta la compagine cuneese, il muro di Sighinolfi è 12 pari! La battuta di Tallone è out e Mattei mette giù l’ace del 14-12. Out l’attacco senese e dai nove metri va Sighinolfi (14-13). La chiude Onwuelo 15-13.

 

Al termine dell’incontro coach Roberto Serniotti: « Son orgoglioso di come abbiamo combattuto oggi nonostante i problemi fisici dei due alzatori. Senza mollare mai siamo arrivati a giocarci alla pari il quinto set, poi loro son stati bravi e han trovato battute importanti. Complimenti comunque anche a Siena per come sta giocando nel momento più importante della stagione».

Prossimo appuntamento con la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo in casa, domenica 20 marzo alle ore 16.00 con Lagonegro.

10^ Ritorno (13/03/2022) – Regular Season Serie A2 Credem Banca
Emma Villas Aubay Siena – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo
3-2        
(24-26/25-16/25-17/22-25/15-13)     

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo:  Filippi 3, Wagner 13, Sighinolfi 5, Codarin 12, Botto (K) 17, Preti 18; Bisotto (L1); Tallone 9, Cardona 1, Trinchero, Rainero, Lilli.
All.: Roberto Serniotti
II All.: Marco Casale
Ricezione positiva: 51%; Attacco: 43%; Muri 11; Ace 6.

Emma Villas Aubay Siena: Pinelli 1, Onwuelo 22, Mattei 14, Rossi 14, Parodi 12, Panciocco 20, Sorgente (L1); Ciulli, Ottaviani 1, Iannaccone. N.e. Agrusti,Tupone (L2).
All.: Paolo Montagnani
II All.: Paolo Falabella
Ricezione positiva: 49%; Attacco: 44%; Muri 17; Ace 9.

Arbitri: Grassia Luca, Spinnicchia Giorgia.

Durata set: 29’, 25’, 22’, 29’, 20’.
Durata totale: 125’.

 

 

Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley