Cuneo verso Gara 2 per chiudere il turno

Cuneo verso Gara 2 per chiudere il turno

La BAM Acqua S.Bernardo Cuneo si prepara alla trasferta a Caorle, obiettivo vincere per passare in semifinale.

 

La Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo dopo aver vinto in casa Gara 1 con l’HRK Diana Group Motta di Livenza si prepara alla trasferta di domenica 24 aprile alle ore 18.00, ovvero Gara 2 dei Quarti di Play Off promozione serie A2. Il turno viene superato al meglio di 2 vittorie su 3 incontri, i cuneesi avendo già ottenuto un risultato positivo, andranno a Caorle con l’obiettivo di portare a casa il passaggio diretto alla Semifinale, senza allungare la serie e dover disputare Gara 3 in settimana. D’altro canto anche i padroni di casa, neopromossi e arrivati alla prima stagione a disputare i play off, non vorranno sfigurare di fronte al proprio pubblico, soprattutto dopo la sconfitta al tie-break di domenica scorsa.

Questo match si prospetta nuovamente molto accesso e combattuto, con Botto e compagni che con una settimana in più di allenamento per trovare l’amalgama e il ritmo di gioco con il nuovo opposto croato, non vedono l’ora di scendere in campo e mostrare il proprio potenziale di squadra; i biancoverdi giovani e senza pressioni daranno tutto in casa propria, potendo essere l’ultima partita della stagione di fronte ai propri tifosi.

« Scorsa domenica siamo stati bravi a vincere una partita sotto di 2-1 contro una squadra che non aveva nessuna intenzione di mollare. In settimana abbiamo analizzato i problemi riscontrati e abbiamo lavorato per arrivare pronti all’incontro di domani. La partita in trasferta l’affronteremo diversamente, dobbiamo azzerare gli errori banali che possono aiutare la squadra avversaria a risorgere da un momento buio. Per loro potrebbe essere l’ultima gara della stagione e la giocheranno in casa, quindi scenderanno in campo senza pensieri e pressioni. Noi siamo determinati a chiudere subito la serie per poter riposare e preparare al meglio il turno successivo, evitando soprattutto un’eventuale Gara 3 che potrebbe essere complicata. In Gara 1 abbiamo espresso un buon livello di gioco e dobbiamo riuscire a mantenerlo, anche nei due set in cui abbiamo perso è stato a causa di errori nostri. Il fondamentale che potrebbe aiutarci maggiormente è la battuta, perché loro hanno un buon palleggiatore che gioca veloce con palla perfetta e può mettere in difficoltà il nostro muro e la nostra difesa. Poi, come dico sempre, vince chi mette giù la palla, quindi le percentuali d’attacco faranno la differenza» – il centrale Lorenzo Codarin.

La partita sarà trasmessa live sul canale YouTube di Volleyball World, al seguente link: https://youtu.be/Ak0s_WqOuC8 .

 

 

Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley