Immenso, generoso VBC Synergy Mondovì

Un VBC Synergy Mondovì in grandissimo spolvero ed assolutamente irriducibile sconfigge
in cinque set l’ottima compagine trevigiana del Porto Viro, nel recupero della terza giornata
del girone di ritorno del campionato di Serie A2 Credem Banca, disputato al Palamanera
nella serata di giovedì 3 marzo.
Francesco Denora, è partito con Lusetti in palleggio e Kelvin Arinze opposto,
il rientrante Catena e Ceban al centro, Boscaini e Meschiari bande, Fenoglio libero, con
Raffa precauzionalmente non disponibile.
Nel corso della partita, alternati ingressi di Mazzon e Cianciotta per dare respiro in banda,
di Piazza in regìa, di Camperi in battuta.
Nel primo set il VBC ha piazzato lo spunto decisivo nelle fasi finali, con una fase break
attenta e proficua, un muro affidabile e costante, 25-20 il punteggio finale per i nostri
ragazzi.
Nel secondo parziale la compagine avversaria, con, come nel corso dell’intero incontro,
l’esperta diagonale Fabbroni\Bellei in evidenza, ha pareggiato il conto dei set con il 25-15
a proprio favore.
Nel terzo il gioco messo in mostra dal VBC Synergy Mondovì ha toccato picchi assoluti di
grande pallavolo: percentuali in attacco altissime, grandissime difese, contrattacchi e muri,
un set point annullato agli avversari, l’esaltante 28-26 finale, con il pubblico in delirio,
trascinato dagli instancabili ragazzi dell’ Hagar Group, che non ha cessato un attimo di
sostenere i ragazzi monregalesi.
Per un attimo nel quarto parziale si è assaporata la possibilità di conseguire il massimo dei
punti disponibili in questa ottima partita di grande volley, grazie a tutti i protagonisti in
campo.
Il 25-23 finale per il Porto Viro testimonia l’equilibrio del set, con il VBC Synergy Mondovì
costretto comunque ad inseguire nel punteggio per molte fasi di questo parziale.
Nel quinto set la compagine monregalese è partita fortissimo, 8-4 al cambio campo, il
ritorno del Porto Viro contenuto, fino al 15-13 per il VBC Synergy Mondovì, il definitivo e
meritatissimo 3-2 finale per i nostri colori, l’entusiasmo di un palazzetto pieno pure in una
giornata feriale.
Due ore e dieci minuti di grande pallavolo, undici muri punto, tantissimi quelli passivi che ci
hanno consentito di difendere e rigiocare, il dato del 60 per cento in contrattacco è lì a
testimoniarlo, battute efficaci, ricezioni positive, con un Mattia Fenoglio in ottima forma.
Bravissimi davvero tutti, 21 punti di Meschiari e 29 di Arinze, entrambi spesso immarcabili,
i central Catena e Ceban molto coinvolti da un palleggio preciso ed estroso.
Capitan Boscaini ottimo in seconda linea con difese entusiasmanti, tutti i giocatori di volta
in volta impiegati da un lucidissimo Francesco Denora hanno dato il massimo quando
coinvolti, tutti bravissimi, tutti davvero indispensabili, in una grande prova di squadra non ci
sono comunque graduatorie di merito.
Tutto per una splendida vittoria che risolleva il morale e la classifica dei nostri irriducibili
beniamini.
Domenica prossima 6 marzo impegno in trasferta alle ore 18 contro il forte Cantù.

Questo VBC Synergy Mondovì che ha spesso dimostrato di potersela giocare contro
qualsiasi avversario, potrà dire la sua anche nella prossima partita comunque difficile, per
continuare a dare ossigeno alla propria posizione in classifica.