In casa Lube è il momento del ‘rompete le righe’!

Dopo una stagione lunga e intensa, coronata dal settimo Scudetto della propria storia, per i campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova è scoccata l’ora del ‘rompete le righe’! Con l’aperitivo andato in scena venerdì sera a Villa Gazzani in compagnia del patron Fabio Giulianelli e con la passerella in municipio di sabato mattina si è conclusa ufficialmente l’annata del terzo tricolore di fila.

Un coacervo di emozioni in casa Lube, a partire dalla gioia per le imprese ai Play Off fino alla malinconia per le partenze di chi non sarà più nel gruppo come il cubano Robertlandy Simon, centrale più forte del mondo che nel suo ciclo in biancorosso ha vinto tutto quello che si poteva vincere, e del brasiliano Ricardo Lucarelli, schiacciatore dal grande temperamento che alla sua prima esperienza tra i cucinieri ha subito fatto centro contribuendo a scalare la SuperLega Credem Banca. Simon ha già lasciato Civitanova, mentre ‘Luca’ è in partenza per il Brasile, dove nei prossimi giorni si unirà alla selezione del suo paese. Sono tanti i biancorossi che in settimana partiranno per raggiungere i familiari in attesa di aggregarsi alle rispettive nazionali. Nei loro occhi è ancora impressa l’immagine dell’abbraccio finale ai tifosi in festa dopo la grande serie con Perugia.