Juan Ignacio Finoli: “Stiamo migliorando, ma siamo consapevoli che possiamo ancora crescere tanto”

“Stiamo crescendo, lo stiamo vedendo ogni giorno in allenamento perché quotidianamente riusciamo a tenere un buonissimo livello. Ce la stiamo mettendo tutta per riuscire a centrare dei buoni risultati nelle prossime partite”. Parola del palleggiatore della Emma Villas Aubay Siena Juan Ignacio Finoli, che questo pomeriggio al termine dell’allenamento ha tenuto una conferenza stampa insieme allo schiacciatore del team biancoblu Giacomo Raffaelli. Ancora Finoli: “Da parte nostra ci sono stati miglioramenti nelle nostre ultime uscite ufficiali ma siamo assolutamente consapevoli che abbiamo ancora margine e possiamo fare tanto di più. Peccato non aver potuto giocare a Civitanova Marche contro la Lube, queste pause da match ufficiali ci tolgono un po’ di ritmo ma noi siamo ugualmente totalmente concentrati su ciò che dobbiamo fare. Contro Modena abbiamo lottato, siamo andati molto vicini a conquistare punti”.

Il focus è puntato su domenica 27 novembre quando al PalaEstra arriverà la Gioiella Prisma Taranto, che ha perso le ultime quattro gare disputate ma che in precedenza aveva conquistato due vittorie importanti contro Monza e in un campo certamente difficile come quello di Verona. Siena e Taranto occupano rispettivamente la dodicesima e l’undicesima posizione della graduatoria, quindi al momento si tratta di uno scontro salvezza anche se siamo ancora alla nona giornata del campionato di Superlega e tanti match sono ancora da giocare. Tra l’altro Siena non ha avuto la possibilità di affrontare due delle otto giornate di campionato già vissute: i match a Padova (all’epoca risultarono positivi al Covid più di tre giocatori della compagine senese) e quello che avrebbe dovuto tenersi domenica all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche contro i campioni d’Italia della Lube (questa volta per positività al Covid di più di tre giocatori della formazione marchigiana) non sono stati disputati e sono stati rinviati. La gara alla Kioene Arena di Padova verrà giocata l’8 dicembre a partire dalle ore 17 (e sarà trasmessa in diretta su RaiSport), quella contro la Lube deve invece ancora essere calendarizzata. Anche la partita al PalaEstra di domenica sera contro Taranto sarà trasmessa in diretta su RaiSport.

“Certamente non ci aiuta il fatto di non aver potuto giocare tutte le gare che avevamo in calendario – è il commento dello schiacciatore della Emma Villas Aubay Siena, Giacomo Raffaelli. – Tuttavia noi continuiamo a spingere tanto ogni giorno in allenamento. Quello contro Taranto sarà una partita importante, ma come d’altronde lo sono tutte. Noi siamo convinti di poter fare risultato. La Gioiella Prisma ha una diagonale importante, un palleggiatore esperto e un opposto come Stefani che ha già saputo dimostrare le sue qualità. Anche gli schiacciatori del team pugliese sono buonissimi giocatori, sia Loeppky che Antonov sono senza dubbio elementi di valore. Se guardiamo alle ultime due partite che abbiamo giocato, vale a dire quella a Cisterna e quella in casa contro Modena, possiamo dire che siamo cresciuti e migliorati un po’ in tutti i fondamentali: penso alla battuta, al muro-difesa, alla ricezione. D’altronde lavoriamo tanto in allenamento focalizzati sugli aspetti sui quali dobbiamo fare di più”.

 

La prevendita per assistere a questo incontro prosegue sulla piattaforma Ciao Tickets. Il costo dei biglietti sarà in questo caso più basso rispetto alle precedenti gare casalinghe disputate da Siena contro Perugia, Piacenza e Modena. Il biglietto per il primo anello costerà infatti 20 euro, ridotto costerà invece 15 euro. Il biglietto per il secondo anello costerà 10 euro, se ridotto 5 euro. Sarà incluso nel prezzo il servizio di baby park con l’intrattenimento di animatori professionisti per tutti i bambini che saranno presenti al PalaEstra.

Le categorie per le quali si applica la riduzione sono: studenti, ragazzi dai 12 ai 18 anni e tesserati Fipav.

Gli under 12 entrano gratis al PalaEstra, ma devono prima provvedere al ritiro di un biglietto Junior (con prevendita a 2 euro attraverso la piattaforma Ciao Tickets oppure a costo zero alla biglietteria del PalaEstra).

La biglietteria del PalaEstra sarà aperta venerdì 25 e sabato 26 novembre dalle ore 16 alle ore 19 e domenica 27 novembre, giorno del match contro Taranto, dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 18,30 in poi.