La Tinet va nella tana dei Leoni con un De Paola in più

Non si fa neanche in tempo a gioire per la bella vittoria casalinga contro Brescia che la Tinet Prata deve scendere nuovamente in campo per quella che sarà l’ undicesima gara d’andata della Serie A2 Credem Banca. E il turno infrasettimanale metterà di fronte i ragazzi di Dante Boninfante all’ HRK Motta, in uno dei match più sentiti del campionato. C’è infatti una cordiale e leale rivalità sportive tra le due squadre che sono situate una sulla sponda friulana e l’altra in quella veneta del fiume Livenza. Tre i precedenti in Serie A, ma innumerevoli quelli risalenti ai tempi delle Serie B. A dirimere la questione sarà un fiume “neutro”: il Piave. Infatti la sfida si giocherà al PalaBarbazza di S. Donà di Piave domani alle ore 20.30. Le squadre si sono già affrontate in precampionato, al Forum di Pordenone. Ma la partita sarà diversa, se non altro perché varieranno molti interpreti. Rispetto a quella gara la Tinet riavrà in campo il regista Mattia Boninfante e proverà a recuperare Luca Porro. Mentre Motta non schiererà il centrale Fusaro, che ha appena rescisso il contratto e sarà diretta dal nuovo palleggiatore Alessandro Acquarone, proveniente dalla Kemas Lamipel Santa Croce e che i Passerotti hanno già incrociato in terra toscana alla quarta giornata.
Motta è fanalino di coda, ma ha dimostrato di potersela giocare con tutti. Lorizio può contare su giovani interessanti come Schirò e Acuti e sull’esperienza di Lazzaretto, Battista e dei due stranieri, il brasiliano Matheus Secco Costa e l’estone Valentin Kordas.
Ma il vero botto della giornata è un nuovo acquisto per la società del presidente Maurizio Vecchies. La Tinet si è assicurata le prestazioni di Antonio De Paola, schiacciatore classe 1988 di 192 cm. Dopo l’esperienza nel settore giovanile e nella prima squadra di Trentino Volley (con la perla della vittoria della Champion’s League nel 2009) ha intrapreso un lungo giro d’Italia che si è concretizzato in sedici stagioni di Serie A, mettendo in bacheca una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana di Serie A2 con Atripalda nel 2013. Nell’estate 2006 si è laureato campione d’Italia U.21 di beach volley. Ha fatto parte della Selezione Nazionale Under 23 di Lega 2010 e 2011. Arriva dalla Serie A3 di Sabaudia, team laziale dove gioca anche l’ex Passerotto Andrea Rondoni. Porterà grande esperienza e sarà un arco in più nella faretra di Coach Dante Boninfante.

“Siamo felici di accogliere Antonio nel nostro team – commenta il DG Dario Sanna – grazie al lavoro congiunto con la direzione sportiva di Luciano Sturam crediamo di esserci assicurati le prestazioni di un giocatore importante che darà ulteriore lustro al nostro pacchetto di schiacciatori”
Lo schiacciatore originario di Gaeta sosterrà oggi la prima seduta di allenamento e sarà già a disposizione per la gara di domani che sarà visibile in diretta streaming sul canale Volleyballworld.tv

LE PRIME PAROLE DI ANTONIO DE PAOLA IN GIALLOBLU’

UFFICIO STAMPA – Mauro Rossato – press@volleyprata.it – 347.6853170