Scatta la Missione Lecce

Videx attesa domani sera (ore 18) nella tana dell’Aurispa Libellula, Gara 2 vale già una finale.

“London calling” cantavano i Clash nel 1979 e seppur Joe Strummer e Mick Jones attribuissero al pezzo un significato ben lontano dal contesto sportivo, la trasferta più attesa, calda e complicata della stagione di Vecchi e compagni porta con sé una chiamata decisamente importante. Forte del 3-0 del PalaGrotta, la Videx assapora l’occasione di strappare il pass per la finale playoff mentre Lecce, sulla spinta di una cornice di pubblico incandescente, brama un pronto riscatto per posticipare l’epilogo della serie a Gara 3.

Obiettivi e stati d’animo comuni al netto di una Videx ormai ad un passo dalla madre di tutte le partite. L’entusiasmo e l’ambizione di andare finalmente a giocarsi l’obiettivo dichiarato a inizio stagione sono palpabili e proprio con queste armi in più la banda di Ortenzi farà ingresso al Palasport di Tricase per rispondere colpo su colpo ad un avversario ostico, trascinato dall’impeto degli spalti: “Ci aspetta una partita completamente diversa da quella di andata – ha dichiarato lo schiacciatore Manuele Mandolini -. Viaggio, fattore campo e pubblico sono tutti elementi che stavolta penderanno dalla parte di Lecce e potranno pesare nell’economia dell’incontro. Nonostante gli infortuni, dall’altro lato della rete daranno sicuramente il massimo per affrontare al meglio questo sprint finale ma da parte nostra c’è tanta voglia di chiudere già domani la serie. Conosciamo il nostro potenziale, avvertiamo il calore e l’entusiasmo dei nostri tifosi e nonostante la loro lontananza saremo ancor più motivati ad affrontare questa sfida.

Diretta streaming, come di consueto, su legavolley.tv.