Scossone a Galatina: Stomeo ed Efficienza Energia interrompono la collaborazione

Non era nell’aria, seppur nebulosa per il momento no della squadra, un finale così inatteso, ma non è stato neppure un fulmine a ciel sereno.

Avvisaglie erano emerse più sull’onda emotiva e passionaria del tifo più sfegatato che dall’interno societario nelle ultime gare. Probabilmente l’atteggiamento poco reattivo della squadra nel non “sentire” più il polso del tecnico, ha accelerato i tempi, spingendo la dirigenza dell’Olimpia Sbv Galatina ad un tirare di somme di una stagione al momento deficitaria. E si è arrivati così, al termine dell’incontro tenutosi nel pomeriggio di ieri tra il Presidente Francesco Liguori, il Direttore generale Francesco Stefanelli, il tecnico Stomeo e il suo vice Bray, alla decisione di risolvere consensualmente il rapporto tra Efficienza Energia e i due allenatori.  Si separano dunque le strade tra i due coach salentini e la società galatinese il cui settennato matrimoniale è stato lastricato di grandi traguardi sportivi.

“E’ stata una giornata difficile- commenta il Presidente Liguori– in cui   ci siamo trovati a prendere decisioni sofferte, ma inevitabili. Abbiamo deciso di comune accordo con mister Stomeo e il suo vice Bray d’interrompere il nostro rapporto, visto che i risultati negativi ci impongono di dare una scossa all’ambiente. La stima e l’ammirazione per il lavoro da loro svolto non sono mai mancate , ma il segnale è togliere ogni alibi alla squadra. La società tutta desidera ringraziare mister Stomeo e il suo vice Bray per l’impegno e la professionalità profusi in questo lungo periodo, vissuto con passione ed attaccamento ai colori blucelesti, ed augura loro le migliori fortune personali e professionali. ” 

Si chiude quindi l’era Stomeo in casa Olimpia Sbv e da domani il Ds Buracci affronterà l’aspetto riguardante la scelta del nuovo allenatore.

 

Piero de Lorentis

Area Comunicazione Efficienza Energia