Smi Roma ecce derby

È il momento del riscatto. Così, dopo la battuta d’arresto in casa con Lecce i romani tornano in campo domani nel turno infrasettimanale per cercare la risalita e soprattutto cancellare la prestazione opaca offerta contro i pugliesi. La squadra nell’ultimo periodo è cresciuta molto nell’intesa e nel rendimento, anche i risultati sono arrivati con vittorie di rimonta. Quella di domani (alle ore 18 con diretta su YouTube della Lega) contro Tuscania, nella terz’ultima partita del girone di andata, sarà una gara molto difficile, un match da prendere con le molle, la Maury’s Com Cavi è al quarto posto in classifica con 17 punti (la Smi all’ottavo con 13), ma viene da due sconfitte consecutive sul campo di Ortona e con Palmi in casa. È una squadra esperta con Onwuelo terminale offensivo da tenere sotto controllo. Il pensiero del tecnico Mauro Budani. “Sarà una gara difficile, dobbiamo archiviare la brutta prova con Lecce. Per uscire da quel campo con i punti dovremo giocare tutti al massimo, loro sono una squadra costruita per stare ai vertici. Tuscania ha gente esperta e si meritano la posizione in classifica. Sarà un banco di prova importante, ma possiamo fare bella figura. Dovremo giocare e lottare senza calare. Diciamo che in questo periodo non abbiamo vie di mezzo, dunque per uscire con una prova convincente, dovremo giocare da squadra”.