TORNA IL CAMPIONATO. AL PALAMARE ARRIVA LA CONAD REGGIO EMILIA

Caorle – Archiviata la trasferta a Cuneo per i quarti di finale di coppa Italia Del Monte, dove ancora una volta i leoni hanno fornito una prova all’altezza delle aspettative, è tempo di rituffarsi in campionato. Finalmente ci sentiamo di dire, Motta infatti non calca il taraflex del Palamare dal 02 Gennaio quando affrontò Siena nella prima gara del girone di ritorno prima dello stop causa Covid. Si gioca la quinta di ritorno e a Caorle arriva la Conad Reggio Emilia settima in classifica a quota 21 punti con 13 gare ad oggi giocate. La formazione di Vincenzo Mastrangelo, fresca di qualifica alle semifinali di coppa dopo aver battuto mercoledì i Lupi di Santa croce al tie break, arriva a Caorle con una sola gara giocata nel girone di ritorno contro la Cave del Sol Lagonegro domenica scorsa (persa 1 a 3) dopo aver chiuso un 2021 con ben 5 vittorie consecutive prima di arrendersi contro Bergamo nell’ultima di andata.

L’HRK Diana Group Motta occupa ad oggi il sesto posto in classifica a quota 24 punti con 14 gare giocate e arriva a questa sfida dopo la sconfitta in campionato contro Castellana di domenica scora per 3 a 2 e la sconfitta in coppa Italia contro Cuneo di mercoledì per 3 a 1 fornendo comunque in entrambe le occasioni prove di livello.

Vincenzo Mastrangelo dovrebbe schierare la stessa formazione vista mercoledì in Coppa Italia con Garnica al palleggio e Cantagalli opposto, Cominetti e Heldin banda, Zamagni e Scopelliti al centro e Morgese libero. “EL Comandante” Pino Lorizio dovrebbe rispondere con Alberini in regia e Gamba sulla sua diagonale, Loglisci (ex della gara) e Cattaneo schiacciatori di posto quattro, capitan Biglino e Luisetto al centro e Leo Battista libero.

Direttori di gara Santangelo Chiara e Scotti Paolo.

Torna il campionato di A2 CREDEM BANCA al PalaMare,i leoni dovranno ritrovare tra le mura amiche della loro casa la forza per ricominciare il cammino, un cammino fino ad oggi straordinario che è solo a metà. Tanta strada ancora da fare, come tanti ostacoli da affrontare e provare a superare. Il primo in ordine di tempo si chiama Conad Reggio Emilia. La voglia di rifarsi dopo le sconfitte di Castellana e Cuneo non dovrà prendere il sopravvento su tutto quello che davvero serve nella gara di domenica, i nostri leonidovranno averlo ben in mente e mettere in campo quello che tutti sono abituati a vedere.

Appuntamento al Palamare di Caorle domenica 30 gennaio ore 16.00.

Ufficio Stampa -Giuliano Bonadio- press@pallavolomotta.com