Un mese di precampionato agli sgoccioli, Francesco Pison: “Il gruppo sta lavorando bene.”

Il punto sulla condizione dei ragazzi insieme al palleggiatore e preparatore atletico della Videx Yuasa Grottazzolina.

Tre settimane al debutto, un bel po’ di lavoro alle spalle e parecchio ancora da svolgere prima di presentarsi, a ranghi serrati, ai nastri di partenza del campionato. Procede senza sosta il warm-up di Vecchi e compagni, entrato ormai nel vivo con un ricco calendario di test amichevoli a condire il lavoro in palestra ed in sala pesi al fine di tornare a respirare ritmo e situazioni di gara. L’ultimo confronto, quello esterno di venerdì scorso sul taraflex della Lube, ha visto coach Ortenzi e i suoi ragazzi cedere tutti e quattro i set disputati ai cucinieri (25-17; 25-21; 25-16; 25-20) fornendo però ulteriori e importanti indicazioni dalle quali ripartire per raggiungere uno status quanto più ottimale possibile in vista del debutto del 9 ottobre.

Numeri e spunti da annotare sul taccuino di Francesco Pison, regista e preparatore atletico della formazione grottese, che ha fatto il punto sul percorso della squadra all’alba della quarta settimana di preparazione: “Direi che nel complesso stiamo svolgendo un buon lavoro, tutto procede senza particolari intoppi al di là di qualche defezione alla quale speriamo di ovviare quanto prima. Settimana dopo settimana stiamo lavorando con l’obiettivo di aumentare progressivamente i livelli di forza, di conseguenza il volume di lavoro in sala pesi è ancora elevato ma inizieremo progressivamente a ridurlo una decina di giorni prima dell’inizio del torneo.

Mercoledì 21 settembre (ore 18) l’ennesima occasione per mettersi alla prova, stavolta sul parquet dell’Estra Forum di Chiusi per la sfida alla Emma Villas Aubay Siena.