Gli atleti del Cuneo Volley in ottime mani con FisioOne

Gli atleti del Cuneo Volley in ottime mani con FisioOne

Per tutta la stagione l’A2 ha potuto contare sulla professionalità del Centro fisioterapico cuneese.

 

La collaborazione tra il Cuneo Volley e il Centro di riabilitazione sportiva FisioOne ha permesso alla serie A2 di Cuneo di avere una cura e una professionalità di alto livello a km zero. Presenti in panchina a tutte le partite casalinghe e in settimana nello studio di Corso Antonio Gramsci 1 a Cuneo.

Il capitano Iacopo Botto, insieme a Simone Parodi e Francesco Bisotto sono andati per un’ultima seduta stagionale, usufruendo di diversi trattamenti e macchinari nella palestrina all’interno del centro.

« Alla richiesta di collaborazione del Cuneo Volley abbiamo accettato subito con grande entusiasmo; è per noi motivo di orgoglio poter portare la nostra esperienza al servizio di una società che ha grandi ambizioni. Dopo molte esperienze con sportivi professionisti fuori dalla nostra città, l’occasione di poter aiutare un Club di Cuneo è stata subito affrontata con entusiasmo. Guardiamo al futuro molto fiduciosi, perché il Cuneo Volley si sta strutturando per tornare ai livelli che gli competono, e noi siamo a disposizione!» – queste le parole di Gianlorenzo e Alberto Santoro, di FisioOne.

FisioOne nasce nel 1998 dal desiderio di Gianlorenzo Santoro di coronare il suo sogno, ovvero creare a Cuneo un centro di diagnosi altamente professionale, cura e riabilitazione con particolare attenzione verso gli atleti professionisti di alto livello. Insieme al fratello Alberto hanno sempre avuto il desiderio di curare al meglio la persona e trattarla come se curassero sé stessi. Attraverso diversi step negli anni è stata portata avanti l’idea iniziale in collaborazione con diversi professionisti (ortopedico, neurochirurgo, fisiatra, trainer) che pone al centro del progetto la PERSONA e gli ATLETI.

 

 

 

Stella TestaUfficio stampa Cuneo Volley