lunedì 15 aprile 2024 1:43
Stadium Mirandola
Serie A3 - Stagione 2023/2024
Via Fulvia 12
41037 - Mirandola (MO)
Tel: 345-8322097

Roster

Player Ruolo Nascita Alt.
(cm)
Luogo
Nasc.
Naz.
Sport.
1 NASARI Andrea Schiacciatore
Schiacciatore 1996 192 TO ITA
4 CAPUA Luca Schiacciatore
Schiacciatore 2000 188 MO ITA
6 SCARPI Enrico Schiacciatore
dal 19/12/2023
Schiacciatore 1995 190 RA ITA
7 GOZZI Alessandro Libero
Libero 2005 187 MO ITA
9 BEVILACQUA Alessandro Schiacciatore
Schiacciatore 1994 194 MO ITA
10 RUSTICHELLI Matteo Libero
Libero 1999 184 RE ITA
11 SCHINCAGLIA Giovanni Palleggiatore
Palleggiatore 2000 192 FE ITA
12 ALBERGATI Daniele Schiacciatore
Schiacciatore 1993 200 BG ITA
13 BOMBARDI Federico Centrale
Centrale 1999 198 MO ITA
15 RUSTICHELLI Riccardo Centrale
Centrale 1996 190 RE ITA
18 QUARTARONE Davide Palleggiatore
Palleggiatore 1986 196 RG ITA
21 SCAGLIONI Giacomo Centrale
Centrale 2002 196 FE ITA
22 ROSSATTI Federico Schiacciatore
Schiacciatore 1994 204 VR ITA
Giocatori Rilasciati o Trasferiti
8 CANOSSA Matteo Centrale
fino al 05/01/2024
Centrale 1998 192 MO ITA
5 SCITA Elia Schiacciatore
fino al 13/12/2023
trasferito a Wimore Salsomaggiore Terme
Schiacciatore 2002 195 PR ITA


Staff Tecnico

MESCOLI Marcello
1° Allenatore
PINCA Andrea
2° Allenatore
ZUCCHI Simone
3° Allenatore
BOMBARDI Matteo
Scout Man
Villa Tommaso
Preparatore Atletico
Gozzo Davide
Medico Sociale
Sani Sebastiano
Fisioterapista
Bellodi Cinzia
Staff Medico
Bergamini Lucia
Staff Medico

Dirigenti

Silvestri Fabrizio
Presidente Società
Anastasi Giuliano
Direttore Sportivo
Neri Paolo
Relazioni Esterne
Segalina Claudio
Segreteria Generale
Becchi Giulio
Addetto Stampa
Castellazzi Valentina
Social Media Manager
Contini Claudio
Responsabile Marketing
Zucchi Simone
Responsabile Settore Giovanile
Fornaciari Sabrina
Fotografo
Tabanelli Sebastiano
Fotografo

Piazzamenti Stagioni Precedenti

Stagione Torneo Pos.
2022/2023 Regular Season Serie A3 Credem Banca - Gir. Bian 12ª Posizione (su 14) con 21 punti
Play Out A3 Credem Banca - Girone Bianco Play Out Eliminata dalla Gamma Chimica Brugherio

Impianto di Gioco

Palasport Marco Simoncelli
Via Dorando Pietri 11
41037 - Mirandola (MO)
Capienza: 700

DIVISE

Main Sponsor


Media

Radio Pico
Via Agnini 47
41037 - Mirandola (MO)
Email: redazione@radiopico.it
Sito Web: www.radiopico.it
Tel: 3462698995


Sponsor & Fornitori

Cucirini Rama S.R.L. Tessile
Marmo Elite Lapideo
Sinergas Energia
Salumificio Mec Palmieri (Alimentari)
NineSquared Sponsor Tecnico - Abbigliamento Sportivo

Storia della società

La pallavolo maschile a Mirandola nasce nel 1964 con il "Gruppo Sportivo Folgore" che partecipa al campionato provinciale di 2ª Divisione. Coglierà poi una promozione all'anno, passando dalla 1ª Divisione nel 1968 e alla Serie D nel 1969. Da qui la Folgore gioca tre stagioni in Serie D e coglie la promozione nella categoria superiore nella stagione 1971/1972. Nel frattempo, nel 1967, Valeri, Ansaloni e Pradella fondano la "Stadium Mirandola", squadra di pallavolo che esordisce nel campionato di 2ª Divisione con la formazione giovanile. È nell'estate del 1972 che avviene la grande rivoluzione: il Gruppo Sportivo Folgore confluisce nella ormai "Polisportiva Stadium", dando vita alla "Stadium Pallavolo Mirandola". La nuova società ha al suo vertice il presidente Remo Zucchi e in panchina Giorgio Mignani. L'anno seguente (1973) Zucchi, che diviene direttore sportivo, lascia la presidenza ad Ermanno Rinaldi mantenendo Mignani in panchina. Questo organigramma rimane invariato fino al 1978, quando alla fine del campionato la "Pallavolo Mirandola" sfiora la promozione in Serie B. Sembrava essere arrivato il momento del grande salto per la pallavolo della città dei Pico, ma invece di cercare la scalata, la società cede il titolo di serie C alla Panini di Modena, che porta sotto la Ghirlandina anche quattro giocatori mirandolesi. Negli anni seguenti l'attività pallavolistica a Mirandola prosegue con il settore giovanile della "Polisportiva Stadium", che ricomincia il suo cammino partecipando al campionato di 3ª Divisione. Nella stagione '81/82 rientrano a Mirandola gli elementi ceduti in prestito alla Panini e la "Pallavolo Stadium" inizia così la sua scalata che la porterà in sei stagioni alla promozione in serie C2. Il 1990 vedrà la promozione della Stadium in B2 dopo sei promozioni in sette stagioni. In quella formazione giocavano Simone Zucchi e Fabrizio Silvestri, ancora oggi protagonisti della pallavolo mirandolese. Tre stagioni più tardi la Stadium riesce a compiere l'ultimo e decisivo salto di categoria, cogliendo la B1 nel 1992/93. Dal 1995 al 2001 la Stadium gioca sei stagioni di B1 in cui coglie importanti risultati e raggiunge traguardi incredibili. Il settimo posto nel girone di B1, alle spalle delle più importanti società italiane di pallavolo, squadre come Torino e Schio, per due stagioni consecutive, culminano nella conquista della Final Four di Coppa Italia della stagione 1998/99. La Stadium è infatti stata la prima squadra mirandolese di qualsiasi sport ad aver mai partecipato ad una finale di Coppa Italia. Il risultato finale ha poi visto la squadra conquistare il quarto posto nella manifestazione tenutasi a Torino. Il sisma del 2012, ampiamente documentato dai media nazionali, ha pregiudicato l'agibilità di tutti gli impianti sportivi della città, mettendo gravemente in ginocchio l'intero movimento pallavolistico della bassa modenese e compromettendo la possibile iscrizione della Stadium al campionato. In quell'occasione, la società, lo staff tecnico e gli atleti, tutti ragazzi di Mirandola, fecero quadrato intorno alla grande voglia di ricominciare, ricompattando le energie e coinvolgendo tutti coloro che potevano dare una mano per lanciare, seppure in chiave sportiva, un importante messaggio di speranza ai cittadini ed agli sportivi della Bassa modenese flagellata dal terremoto. Nacque così il progetto Block The Quake, muriamo il terremoto, divenuto simbolo e slogan di ripartenza per la pallavolo di tutto il territorio emiliano. Dalla storica promozione in B2 nel 1990, Stadium non ha mai abbandonato i campionati nazionali, e ha celebrato nel 2020/21 il trentennale della promozione in Serie B. Un anno più tardi, nella stagione 2021/2022, la formazione gialloblù arriva prima nel proprio girone per la quarta volta consecutiva, e ottiene quindi il diritto di giocare i playoff promozione. La finale, giocata contro gli umbri della Pallavolo San Giustino con andata e ritorno, vede i mirandolesi trionfare davanti al proprio pubblico per 3-0 il 21 maggio 2022, rendendo sufficienti due set nella gara di ritorno per la storica promozione nei campionati di Serie A. La gara di ritorno si terrà il 29 maggio 2022, a esattamente 10 anni dal terribile sisma emiliano in quel di San Giustino. Stadium vince il primo set, ma i padroni di casa fanno loro il secondo. È parità. La terza frazione prosegue a gonfie vele per gli emiliani che si trovano all'azione decisiva sul 24-19. Riccardo Rustichelli mette a terra il pallone, è Serie A. Nel decennale di quel terribile giorno, nella stagione che ha visto la scomparsa dello storico sponsor Quirino Baraldini, Stadium Pallavolo Mirandola ha festeggiato nel cuore della Città ricostruita il traguardo più prestigioso ed al contempo più evocativo della sua incredibile storia: la promozione in Serie A3. La prima stagione in Serie A3 della Stadium Mirandola manca il bersaglio e obbliga la formazione della città dei Pico alla retrocessione, ma l'ardore del pubblico e della città stessa attivano immediatamente la dirigenza, che firma l'acquisizione del diritto sportivo della Normanna Aversa, guadagnando nuovamente un posto nella terza serie nazionale.